Il rinforzo come costituente chiave dei materiali compositi: stato dell’arte e prospettive

I materiali compositi a matrice polimerica (denominati FRP Fiber Reinforced Polymer) formano una classe di materiali caratterizzati da elevate prestazioni e significativi utilizzi in molteplici settori industriali: aerospaziale, aeronautico, automotive, eolico, marine e delle costruzioni oltre che tutta una nuova serie di settori innovativi con un notevole ed ulteriore impulso all’utilizzo di tali materiali.

Diventa oggi fondamentale per i professionisti del settore avere tali conoscenze nel proprio bagaglio professionale. Il corso è rivolto, a progettisti; responsabili tecnici e di progettazione, addetti alla R&D, tecnologi di processo, responsabili di business development, ricercatori, oltre che imprenditori che vogliono investigare le potenzialità e le possibilità offerte da tali materiali e i loro futuri sviluppi.

Le iscrizioni sono ancora aperte. Per le modalità di partecipazione consultare il sito www.plastinnova.it


Leggi anche

Gli UAV (unmanned aerial vehicle), i veicoli aerei senza pilota, ora sono droni e la tecnologia dei droni guarda oggi ai materiali compositi. Una delle grandi promesse di utilizzo dei compositi nei droni è quella di abilitare i sistemi persistenti di lunga durata che forniscono un accesso a Internet WiFi su ampia area. Due i prototipi in volo, L’ Aquila di Facebook e il Jungle Hawk Owl prodotto dall’Istituto di tecnologia del Massachusetts

Leggi tutto…

Introduzione alle metodologie di calcolo e di caratterizzazione
Clicca e scopri di cosa si parlerà durante la prima giornata di corso

Leggi tutto…

Annunciato un nuovo kit wide-body per la Porsche 991, si tratta di il un insieme di nuove barre paraurti anteriori e posteriori, passaruota anteriori estesi con piccole prese d’aria incorporate in un diffusore sul retro. Per completare il look, TopCar Porsche ha sviluppato anche in carbonio il cofano e lo spoiler posteriore….

Leggi tutto…