Assocompositi | Presentazione del CNR DT 215/18


Venerdì 30 novembre dalle ore 14:00, presso il Politecnico di Milano, Assocompositi organizza un incontro di presentazione aperto a tutti gli operatori del settore del documento tecnico CNR DT 215/2018 sulle ”Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Interventi di Consolidamento Statico mediante l’utilizzo di Compositi Fibrorinforzati a matrice inorganica”, sottoposto ad inchiesta pubblica fino al 31 gennaio 2019
Il documento è disponibile online https://www.cnr.it/it/node/9347
Per registrarsi gratuitamente all’incontro entro il 27 novembre, si prega di utilizzare questo link: https://doodle.com/poll/726wtx3tnh996a8g

Venerdì 30 novembre 2018 | ore 14:00
”Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Interventi di Consolidamento Statico mediante l’utilizzo di Compositi Fibrorinforzati a matrice inorganica”,
Politecnico di Milano | Edificio 6, Sala Natta (piano terra) | P.zza da Vinci 32, Milano
Programma
14:00-14:10: Saluti e scopo della presentazione quale promozione della fase di inchiesta pubblica sul DT 215 (Prof. C. Poggi, Politecnico di Milano, moderatore)
14:10-14:30: Introduzione e presentazione generale del Documento (Prof. L. Ascione, Università di Salerno)
14:30-14:50: Procedimenti nazionali e internazionali di qualificazione degli FRCM (Prof. A. Occhiuzzi, Università di Napoli Parthenope)
14:50-15:10: Principi generali di progettazione – Design by Testing (Prof. M. Savoia, Università di Bologna)
15:10-15:30: Interventi di rinforzo di pannelli murari sollecitati nel piano e fuori del piano – Dettagli costruttivi (Prof. A. Prota, Università di Napoli Federico II)
15:30-15:50: Interventi di Confinamento (Prof.ssa M.A. Aiello, Università del Salento)
15:50-16:10: Interventi di rinforzo a taglio per travi di c.a. (Ing. T. D’Antino, Politecnico di Milano)
16:10- 17:30: Interazione con la sala


Leggi anche

Le ricerche di alcuni studiosi universitari hanno portato alla realizzazione di uno spray costituito da materiale composito ideato per riparare le navi della marina militare danneggiate dal fuoco o attacchi missilistici…

Leggi tutto…

I container Dry Van e i rimorchi refrigerati si evolveranno nei prossimi dieci anni per diventare più compatti, leggeri, duraturi nel tempo e aereodinamici rispetto agli odierni equipaggiamenti, sostengono così gli esperti del settore….

Leggi tutto…

Un materiale all’avanguardia, ispirato all’ambiente naturale, è stato studiato e sviluppato presso l’Università di Nottingham: è in grado di regolare la propria temperatura, allo stesso tempo potrebbe essere utilizzato per trattare e curare ustioni e aiutare i veicoli spaziali a resistere alle forze atmosferiche….

Leggi tutto…

In occasione del Mobile World Congress 2019, la fiera mondiale svoltasi dal 25 al 28 febbraio a Barcellona e dedicata alla telefonia mobile e all’innovabile, Italcementi ha presentato con orgoglio la sua rivoluzione del grafene. È stato esposto infatti un mock-up che mostra il funzionamento del riscaldamento a pavimento grazie all’utilizzo di uno strato sottile di composito cementizio al grafene….

Leggi tutto…

Il mercato del composito, prima esclusivo del racing e delle supercar, è sempre più orientato alla definizione di strutture leggere che permettano minori consumi e miglior efficienza su veicoli di uso comune. Abbiamo intervistato Francesco Varrasi, CEO di Mind Composites, azienda Italiana attiva dal 2006 specializzata nell’industrializzazione di componenti in materiale composito….

Leggi tutto…