Sedili ultraleggeri

Progettati per la prima classe sui jet commerciali, i sedili costruiti con i materiali di DIAB sono stati ora riprogettati come sedute VIP per lo CRH380A & B, il treno cinese più veloce al mondo. Le sedute dello Shanghai Yuantong sono realizzate garantendo un comfort superiore, il guscio proteggere la privacy del passeggero, supportando i componenti di tutta la struttura. Il progetto non compromette robustezza e durata.

Leggi tutto…

Tecnologie preforme strutturali emergono dall’ombra

Le preforme, utilissime nel settore automotive, sono state utilizzate per quasi 80 anni nei processi di stampaggio per infusione. Per la maggior parte del tempo, tuttavia, la maggior parte sono stati realizzati con fibre di vetro tagliate in più forme, forate in processi di formatura a vuoto – ad esempio i sedili per autobus transito modellati – . Dopo anni stanno tornando in produzione.

Leggi tutto…

Rivoluzione nelle resine

Gli scienziati dello US Navale Research Laboratory hanno sviluppato una resina a base ftalonitrile ad alto impatto e integrità. Si ritiene che potrebbe beneficiarne una vasta gamma di settori, tra cui aerospaziale e navale. Si potrebbe anche applicare nei getti in batteria; pale eoliche; tessuti ignifughi e compositi strutturali; involucri munizioni e contenitori di stoccaggio.

Leggi tutto…

Tecniche di imaging IR non invasive

Analizzato il potenziale di diversi approcci termografici per la valutazione di difetti su varie tipologie di materiali compositi, con particolare riferimento al settore dei trasporti. La termografia infrarossa si usa ormai da vari anni per prove non distruttive (NDT) su materiali e componenti. Il vantaggio è la possibilità di ispezionare ampie aree in modo rapido e sicuro senza la necessità di avere accesso a entrambi i lati del componente.

Leggi tutto…

Le sospensioni della XAM 2.0

XAM 2.0 è il veicolo targato abilitato a girare su strada sviluppato dal Team H2politO del Politecnico di Torino. Vincitore del premio Migliore veicolo con Range Extended alla Future Car Challenge Brighton-Londra, è un esempio di innovazione di sistema per il comparto auto, grazie all’utilizzo delle fibre continue con resine termoplastiche.

Leggi tutto…