EU imposes tariffs on Chinese makers of glass fibre fabric in China and Egypt

EU imposed tariffs on Chinese makers of glass fibre fabric in China and Egypt

Combined with related anti-dumping duties, the EU will apply tariffs of 30.0% to 99.7%, the higher rates applying to China-based companies and the lower rates to the operations in Egypt.

The European Union imposed tariffs on Chinese producers of glass fibre fabric in China and Egypt after finding they had benefited from unfair subsidies that allowed them to sell at excessively low prices in Europe.

The European Commission, which oversees trade policy in the 27 EU countries, said in a report mentioned by Reuters news agency that the companies had received preferential lending, artificially cheap land and electricity and various grants and tax breaks.

These companies include two Egyptian subsidiaries of state-owned China National Building Materials Group Corp (CNBM), marking the EU’s first look into whether Chinese aid is unfairly helping Chinese companies based abroad, noted Reuters. According to the news agency, the EU normally only considers subsidies from the host government.

Combined with related anti-dumping duties, the EU will apply tariffs of 30.0% to 99.7%, the higher rates applying to China-based companies and the lower rates to the operations in Egypt, the EU official journal said. The tariffs are backdated to Jan. 22. The commission found the market share of the producers in China and Egypt rose to 31% in 2018 from 23% in 2015, while their average sales price fell by 14%.

 

More information: ec.europa.eu

Source: Jec Composites

Image Credit: ecfr.eu


Leggi anche

AZL Aachen SMC processing

In arrivo due progetti che dovrebbero migliorare la conoscenza delle caratteristiche dei materiali compositi SMC (Sheet Moulding Compound) e sviluppare una nuova metodologie di simulazione di processo e mappatura con simulazione della struttura per ridurre i costi di produzione dei componenti leggeri…

Leggi tutto…

ASICS METASPRINT

Gli scienziati dell’ASICS Institute of Sport Science di Kobe hanno sviluppato una nuova tecnologia CFRTP (Carbon Fiber Reinced Thermoplastics). In stretta collaborazione con un team di partner intersettoriali, hanno scoperto un nuovo utilizzo dei materiali compositi per far avanzare lo sviluppo di scarpe da pista per velocisti…

Leggi tutto…

Fraunhofer IPT Augmented reality system for manufacturing FRP

La fabbricazione di prodotti in plastica rinforzata con fibre (FRP) spesso comporta ancora una serie di fasi di lavoro manuale, come la preformatura. Per supportare questo processo, il Fraunhofer Institute for Production Technology IPT di Aquisgrana, in Germania, ha sviluppato un software intuitivo per occhiali per realtà aumentata disponibili in commercio: il sistema specifica la corretta deposizione dei semilavorati sotto forma di rappresentazione virtuale sullo stampo e può quindi migliorare in modo significativo la qualità e le prestazioni dei processi di produzione di FRP…

Leggi tutto…

The Brainstorm project: rail vehicle frame

Sotto la spinta delle sfide del settore ferroviario per l’industria e il mondo accademico, e cioè ridurre i costi e le emissioni di carbonio e migliorare la capacità e la soddisfazione del cliente, il progetto BRAINSTORM ha sviluppato tubi in composito ultraleggeri per la produzione di vagoni ferroviari innovativi, leggeri e modulari, che riducono i costi di produzione e le emissioni di carbonio…

Leggi tutto…

Access panel in recycled thermoplastic composites

All’interno del progetto TPC-Cycle recycling, è stato sviluppato un pannello di accesso per aeromobili in materiale composito termoplastico riciclato ed è stato testato con successo in volo. Il pannello è stato ottenuto utilizzando un nuovo processo di riciclaggio, che ha permesso di rendere il componente più leggero e meno costoso rispetto ai pannelli standard…

Leggi tutto…