ISIS@MACH, la partnership Italia-UK per i compositi

Dalla partnership tra l’Università di Tor Vergata, Regione Lazio (Italia) e ISIS Pulsed Neutron and Muon Source (Oxfordshire-Gran Bretagna) nasce ISIS@MACH (MAterials Characterization Hub), una nuova infrastruttura di ricerca con sede nella Regione Lazio con l’obiettivo di approfondire lo studio della proprietà dei materiali compositi su scala nanometrica

Leggi tutto…

Spingere i confini per un mondo digitale e sostenibile

Covestro parteciperà a K 2019, la più grande fiera delle materie plastiche, e presenterà allo stand A75 nel padiglione 6 soluzioni innovative per l’industria automobilistica, edilizia ed elettronica, della salute, dell’arredamento, dello sport e del tempo libero. La conferenza stampa si terrà si terrà il 15 ottobre, giorno precedente l’apertura, alle ore 15 presso lo stand Covestro.

Leggi tutto…

Advanced Materials for Sustainability: new call

La Call punta a individuare start-up e PMI in grado di sviluppare soluzioni di ultima generazione, nell’ambito della ricerca di materiali innovativi, caratterizzati da un alto profilo tecnologico ma anche da grande sostenibilità e attenzione per l’ambiente. La scadenza per l’invio della propria candidatura è il 16 settembre.

Leggi tutto…

EUCIA and WindEurope for wind turbine recycling

Nei prossimi cinque anni, 12.000 pale eoliche realizzate principalmente con materiali compositi saranno dismesse. È necessario far fronte fin da ora ai problemi di smaltimento e sviluppare nuovi sistemi di riciclo più avanzati per recuperare i materiali compositi, nonché progettare pale con materiali innovativi più affidabili e facilmente riciclabili. La collaborazione tra EUCIA e WindEurope si pone questo obiettivo.

Leggi tutto…

COMPOSITES EUROPE 2019: Focus sulla catena dei processi digitali

Un nuovo concetto per la ICC, nuove aree “Process Live”, un grande Forum dedicato alle Lightweight Technologies e “Foam Expo Europe”, questa edizione di COMPOSITES EUROPE 2019, che si terrà a Stoccarda dal 10 al 12 settembre, si presenta ricca di novità assolute. I visitatori incontreranno oltre 300 espositori provenienti, che presenteranno le più avanzate tecnologie dei materiali compositi.

Leggi tutto…

FLOTANT Project: nuovi materiali per parchi eolici offshore

Nuovi materiali plastici permetteranno di installare parchi eolici offshore al largo nelle acque marine con una riduzione dei costi di installazione e manutenzione di oltre 50% rispetto alle spese attuali. Lo sviluppo dei materiali e dei sistemi di ancoraggio, cablaggio e galleggiamento è stato portato avanti da AIMPLAS, il Plastic Technology Centre di Valencia. Il progetto è finanziato con i fondi europei Horizon 2020.

Leggi tutto…

Il cemento di grafene ospite d’onore al Mobile World Congress

In occasione del Mobile World Congress 2019, la fiera mondiale svoltasi dal 25 al 28 febbraio a Barcellona e dedicata alla telefonia mobile e all’innovabile, Italcementi ha presentato con orgoglio la sua rivoluzione del grafene. È stato esposto infatti un mock-up che mostra il funzionamento del riscaldamento a pavimento grazie all’utilizzo di uno strato sottile di composito cementizio al grafene.

Leggi tutto…