The world’s first carbon fibre rail bogie

Il primo carrello ferroviario realizzato in fibra di carbonio è stato presentato alla conferenza sul settore ferroviario “Unlocking Innovation”, tenutasi all’Università di Huddersfield (UK). Il carrello è realizzato con materiali di scarto e fibra di carbonio riciclata

Leggi tutto…

October 2019: a quiet month for composites

Ottobre è stato un mese di stagnazione per il mercato dei compositi. La domanda nella maggior parte dei settori è stata inferiore alla media stagionale. L’automotive è riuscito a stento a guadagnare terreno, nonostante una tendenza positiva nel segmento dei veicoli commerciali

Leggi tutto…

New eco-friendly adhesive which can be unstuck in a magnetic field

Un gruppo di ricercatori della University of Sussex ha sviluppato una colla che si scioglie in presenza di un campo magnetico. Molti prodotti altamente tecnologici sono costruiti impiegando adesivi industriali che rendono difficile il riciclo degli oggetti stessi e dei loro componenti. Questa ricerca potrebbe permettere di smantellare e riciclare questi prodotti a fine vita, invece di doverli conferire in discarica

Leggi tutto…

Rapid process for flame retardant TPUs

Un gruppo di scienziati del Fraunhofer Institute for Structural Durability e del System Reliability and the Bundesanstalt für Materialforschung und prüfung (BAM) hanno individuato un processo più veloce per realizzare poliuretano termoplastico (TPU) trattato con ritardante di fiamma

Leggi tutto…

Spingere i confini per un mondo digitale e sostenibile

Covestro parteciperà a K 2019, la più grande fiera delle materie plastiche, e presenterà allo stand A75 nel padiglione 6 soluzioni innovative per l’industria automobilistica, edilizia ed elettronica, della salute, dell’arredamento, dello sport e del tempo libero. La conferenza stampa si terrà si terrà il 15 ottobre, giorno precedente l’apertura, alle ore 15 presso lo stand Covestro.

Leggi tutto…

COMPOSITES EUROPE 2019: Final Report

Il bilancio dopo la fiera svoltasi dal 10 al 12 Settembre a Stoccarda fa riflettere. Soprattutto nel settore trainante delle plastiche rinforzate in fibra di vetro (GFRP), il clima generale di rallentamento del mercato dei compositi si fa sentire anche al Composites Europe: diminuisce del sette per cento il numero degli espositori e dei visitatori. Ma la fiera è un’occasione di incontro e una fucina di nuove idee per dare slancio al mercato

Leggi tutto…

Composites UK launches Fire Performance Good Practice Guide

Composite UK, l’associazione di riferimento per l’industria britannica dei materiali compositi, ha diffuso una guida per le buone pratiche in materia di resistenza al fuoco dei compositi in polimeri fibroriforzati (Fire Performance of Composites Good Practice Guide). Data la complessità del comportamento dei materiali compositi in relazione al fuoco, la guida punta a rispondere all’esigenza del mercato e del mondo della ricerca di approfondire la conoscenza di questo parametro.

Leggi tutto…

Characterisation of continuous fiber reinforced thermoplastics (cFRTP) within CAMPUS-database

Grazie alla collaborazione tra AVK, l’Istituto per i materiali compositi (IVW) di Kaiserslautern (Germania) e CAMPUS oggi è possibile avere a disposizione dati standardizzati per i materiali termoplastici rinforzati con fibre continue (cFRTP). Notevole il vantaggio per le industrie produttrici e per i settori che impiegano componenti a base di cFRTP. Fino a oggi questi materiali erano rimasti esclusi dai database CAMPUS a causa della mancanza di caratterizzazioni industriali comuni

Leggi tutto…

EuCIA is among the signatories of the Circular Plastics Alliance Declaration

Firmata a Bruxelles da più di cento protagonisti del settore plastica la Dichiarazione della Circular Plastic Alliance, con l’impegno di raggiungere entro il 2025 in Europa 10 milioni di tonnellate di plastica riciclata e reintrodotta nella catena produttiva. Tra i firmatari anche EuCIA, che conferma il suo impegno in progetti volti al recupero e al riciclo dei materiali compositi

Leggi tutto…

A consortium founded to develop new lightweight aircraft seats

Nasce un consorzio tra Williams Advanced Engineering, JPA Design, British Airways e SWS Certification, con il supporto di Airbus e il finanziamento dell’Aerospace Technology Institute (ATI). Lo scopo è sviluppare nuove strutture leggere per i sedili degli aerei, puntando a migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri e a ridurre il peso dei velivoli, in modo da abbattere le spese di carburante delle compagnie aeree e le emissioni di CO2

Leggi tutto…