RAMSSES project for developing sustainable composite ship construction

Ramsess project composite vessel

Il progetto RAMSSES (Realization and Demonstration of Advanced Material Solutions for Sustainable and Efficient Ships) ha raggiunto un traguardo chiave. I partner del progetto finanziato dall’Unione europea hanno infatti svelato la sezione dello scafo per navi realizzate con materiali compositi che hanno sviluppato negli ultimi tre anni

Leggi tutto…

Aperte le iscrizioni per la Scuola Estiva Materiali Compositi 2020

Aperte le iscrizioni per la Scuola Estiva Materiali Compositi 2020

Quest’anno la Scuola Estiva Materiali Compositi si svolgerà online e in collaborazione con Compositi Magazine e la piattaforma Compositi Live Webinar. L’evento si svolgerà in tre sessioni pomeridiane nelle giornate del 15, 16 e 17 settembre. È possibile iscriversi sia a una sola sessione, che a due o a tutte e tre. Iscriviti ad ogni sessione a cui vuoi partecipare, effettuando una singola registrazione per ciascuna. L’iscrizione verrà ritenuta valida una volta ricevuta la contabile del bonifico.

Leggi tutto…

Smart sponge could clean up oil spills using nanocomposite coating

The smart sponge developed by Northwestern University researchers absorbs oil (on the left) and resists water

Un gruppo di ricerca guidato dalla Northwestern University ha sviluppato una spugna intelligente altamente porosa che assorbe selettivamente il petrolio nell’acqua. Grazie alla sua capacità di assorbire più di 30 volte il suo peso in petrolio, questa nuova spugna potrebbe essere utilizzata per pulire in modo economico ed efficiente le fuoriuscite di petrolio senza danneggiare la vita marina. Dopo aver spremuto via il petrolio, la spugna può essere riutilizzata molte dozzine di volte senza perdere la sua efficacia

Leggi tutto…

JEC Composites Innovation Awards 2020: the winners

JEC Awards

Si è svolta mercoledì 13 maggio la cerimonia di premiazione dei JEC Composites Innovation Awards, tenutasi per la prima volta online. Undici le aziende premiate per ognuna delle undici categorie nei differenti settori dell’industria dei compositi, alle quali si aggiungono altre due aziende premiate nelle due categorie speciali. La cerimonia è stata seguita da oltre 600 persone

Leggi tutto…

U.S. Navy supports a project to improve service life of helicopters

Il progetto finanziato dalla Marina degli Stati Uniti e realizzato in collaborazione con un’azienda di software affiliata alla Purdue University mira a sviluppare ulteriormente il software di modellazione SwiftComp per prevedere con maggiore esattezza la durata di alcuni elementi in composito presenti negli elicotteri della Marina

Leggi tutto…

CMS SpA: nuovo socio Assocompositi

Centri di lavoro best-in-class a 5 assi ed alta velocità per la lavorazione di materiali comositi, alluminio e metallo

CMS SpA produce centri di lavoro multiassi a controllo numerico, termoformatrici e sistemi di taglio a getto d’acqua che permettono all’azienda di servire molti settori industriali: aerospaziale, automotive, nautica, ferroviario e molto altro. CMS offre, insieme a qualità e precisioni, soluzioni innovative, capaci di coprire le diverse fasi del processo produttivo o le specifiche esigenze.

Leggi tutto…

UMaine unveils the largest 3D-printed object in the world

UMaine’s Center ha inaugurato il 10 ottobre 2019 la prima barca al mondo realizzata con stampa 3D aggiudicandosi per questo un Guinness dei priamati, e altri due per il più grande oggetto stampato con stampa 3D e il più grande prototipo di stampante 3D. L’obiettivo futuro è sviluppare applicazioni nell’ambito dei biomateriali e dell’additive manufacturing, anche grazie alla collaborazione con l’U.S. Department of Energy’s Oak Ridge National Laboratory

Leggi tutto…

How do novel racing yachts go so fast?

Riunendo le leggi dell’aerodinamica e dell’idrodinamica, i foilers raggiungono oggi velocità mai viste, di oltre 50 nodi, grazie alla sola spinta del vento: questa nuova generazione di catamarani volanti ha così rivoluzionato il settore delle competizioni di yacht. Ma le alte prestazioni e velocità di queste imbarcazioni sono state raggiunte solo grazie all’uso dei materiali compositi introdotti nella loro produzione, in particolare grazie alla fibra di carbonio

Leggi tutto…