A330-800 receives joint EASA and FAA Type Certification

L’A330-800 ha ricevuto la certificazione congiunta dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) e dalla Federal Aviation Administration (FAA). I test di volo di certificazione dell’aeromobile sono stati eseguiti con successo dall’aeromobile MSN1888, che ha completato il programma in 370 ore di test di volo e 132 voli dal suo primo volo nel novembre 2018

Leggi tutto…

The Wing project

L’inaugurazione di una linea di produzione lunga 18 m rappresenta una pietra miliare dello Wing Project. A partire dal 2017, questa collaborazione guidata da IRT Jules Verne in collaborazione con Airbus, Fives Machining e Loiretech mira a valutare la capacità delle tecnologie tessili di soddisfare i tassi di produzione di 5-6 volte superiori per l’industria aeronautica per pezzi su larga scala e geometria complessa

Leggi tutto…

The first flight for a 3D printed composite morphing aircraft

Durante il suo volo inaugurale, l’aereo morphing sviluppato da Leo Baumann ha dimostrato le sue capacità di volo. Il velivolo è stato prodotto con materiali compositi stampati in 3D in collaborazione con il CMASLab presso il Dipartimento di ingegneria meccanica e di processo dell’ETH e i laboratori Spin-off 9T dell’ETH

Leggi tutto…

FKgroup: cutting ideas into reality

Translating the needs and desires of customers in projects and products with the highest profile has been the drive of FKgroup since the start of its operations in 1961. The company, based in Dalmine (Bergamo, Italy) has become internationally known for the analysis, planning and automation for the cutting of fashion, home textile, automotive and composites fabrics, among others.

Leggi tutto…

Textile-based composites could weave future of aerospace engineering

La ricerca sui materiali avanzati presso l’Università di Manchester ha dimostrato per la prima volta un quadro completo dell’evoluzione dei danni nei compositi tessili intrecciati. Ciò potrebbe aprire la strada a nuove possibilità di progettazione e implementazione per gli ingegneri aerospaziali di prossima generazione

Leggi tutto…

Carbon nanotube film produces aerospace composites without huge ovens or autoclaves

Un gruppo di ricercatori del MIT ha sviluppato una tecnica per produrre materiali compositi destinati al settore aerospaziale senza necessità di ricorrere a forni o autoclavi di grandi dimensioni. La ricerca, pubblicata sulla rivista «Advanced Materials Interfaces», potrebbe aiutare a rendere più veloce la produzione di aeroplani e altre strutture in composito di grandi dimensioni e prestazioni elevate

Leggi tutto…

New nano-barrier for composites could strengthen spacecraft payloads

Un gruppo di ricercatori dell’Università del Surrey ha sviluppato una robusta nano-barriera multi-strato per polimeri rinforzati in fibra di carbonio ultraleggeri e stabili (CFRP) che potrebbero essere impiegati per costruire strutture di strumenti ad alta precisione per future missioni spaziali

Leggi tutto…

Graphene takes off in composites for planes and cars

Graphene Flagship ha riunito i migliori ricercatori europei e le maggiori aziende per discutere nuove strategie di impiego del grafene per migliorare i materiali compositi utilizzati nel settore aerospaziale, automobilistico ed energetico

Leggi tutto…

Infused CMF better than aluminium for aircraft

I bordi d’attacco delle ali degli aeromobili devono soddisfare una serie di parametri specifici. Una nuova ricerca mostra che una combinazione di schiuma metallica composita d’acciaio (CMF) e resina epossidica presenta caratteristiche avanzate più performanti rispetto all’alluminio attualmente in uso

Leggi tutto…