Smartwatch, gli scienziati sviluppano nuove batterie elastiche con compositi ibridi


Le fonti di energia flessibili ed estensibili potrebbero rappresentare una tecnologia chiave per la realizzazione di dispositivi elettronici indossabili. Questo perché molte aziende hanno lavorato allo sviluppo di batterie flessibili con resistenza meccanica. Ora, gli scienziati della Corea del Sud sembrano aver trovato il giusto compromesso. “I nostri risultati dovrebbero espandere il numero di nanocomposti estensibili con proprietà elettrochimiche e meccaniche disponibili per un’ampia varietà di applicazioni”, sono le parole rilasciate da Kwanyong Seo, professore presso l’Istituto Nazionale di Scienza e Tecnologia di Ulsan (UNIST). La ricerca condotta dal professor Soojin Park dell’UNIST ha risolto tali problemi utilizzando un composito polimerico conduttivo. Questo è formato da riempitivi di carbonio ibridi contenenti nanotubi di carbonio e nerofumo in un semplice processo di soluzione. Il team di ricerca ha osservato che il composito HCP è in grado di mantenere efficacemente la sua conduttività elettrica, anche in caso di elevate sollecitazioni. Questo lo rende adatto per l’uso in batterie agli ioni di litio altamente estensibili, secondo quanto riportato dallo studio.


Leggi anche

Versione aggiornata e più orientata alle gare della 488, la GTO avrà cofano anteriore, fascioni, labbro posteriore e cerchioni in fibra di carbonio. Questi ultimi, si potranno avere su richiesta e peseranno il 40% in meno di quelli tradizionali in alluminio, quanto basta per rendere l’auto molto più agile e reattiva …

Leggi tutto…

Un team di Harvard, la prestigiosa Università USA, ha progettato un nuovo tipo di robot in miniatura che combina precisione micrometrica ad alta velocità. Il nuovo design integra una tecnica di micro fabbricazione ispirata agli origami con materiali compositi ad alte prestazioni che possono incorporare articolazioni e attivatori di flessione…

Leggi tutto…

European star at the CES Fair in Las Vegas, USA, Ujet electric scooter was born out of an idea of a German company based in Luxembourg and has up to 150 kilometers of autonomy. It is the result of five years of studies, and, after its production began last October 2017, it will be shortly launched in Italy (Milan), Germany (Munich), France (Paris) and Spain (Barcelona)…

Leggi tutto…

Un progetto ideato da uno scienziato italiano, con protagonista Remove DEBRIS, un piccolo satellite in fibra di carbonio il cui decollo è previsto a marzo 2018, che ci aiuterà a capire qual è il metodo migliore per fare pulizia dai detriti spaziali nell’orbita terrestre. Al momento, l’investimento economico è stato di 15 milioni di euro, finanziati per metà dalla Commissione Europea…

Leggi tutto…

Il marchio Locman ha presentato al pubblico il nuovo orologio frutto dell’accordo chiuso a inizio 2017 con Ducati. L’orologio è stato disegnato e prodotto secondo un progetto costruttivo innovativo, che unisce movimenti di qualità a materiali come il titanio, la fibra di carbonio, l’acciaio AISI 316L e il silicone, noti per le loro performance di assoluta leggerezza e resistenza all’urto e allo stesso tempo per la piacevolezza delle loro texture…

Leggi tutto…