Smartwatch, gli scienziati sviluppano nuove batterie elastiche con compositi ibridi


Le fonti di energia flessibili ed estensibili potrebbero rappresentare una tecnologia chiave per la realizzazione di dispositivi elettronici indossabili. Questo perché molte aziende hanno lavorato allo sviluppo di batterie flessibili con resistenza meccanica. Ora, gli scienziati della Corea del Sud sembrano aver trovato il giusto compromesso. “I nostri risultati dovrebbero espandere il numero di nanocomposti estensibili con proprietà elettrochimiche e meccaniche disponibili per un’ampia varietà di applicazioni”, sono le parole rilasciate da Kwanyong Seo, professore presso l’Istituto Nazionale di Scienza e Tecnologia di Ulsan (UNIST). La ricerca condotta dal professor Soojin Park dell’UNIST ha risolto tali problemi utilizzando un composito polimerico conduttivo. Questo è formato da riempitivi di carbonio ibridi contenenti nanotubi di carbonio e nerofumo in un semplice processo di soluzione. Il team di ricerca ha osservato che il composito HCP è in grado di mantenere efficacemente la sua conduttività elettrica, anche in caso di elevate sollecitazioni. Questo lo rende adatto per l’uso in batterie agli ioni di litio altamente estensibili, secondo quanto riportato dallo studio.


Leggi anche

È stato annunciata la 2° edizione del contest “3D Printing Project Award” per contribuire nella promozione della cultura dell’innovazione e della sperimentazione nel Design Manufacturing. Il premio per il vincitore è un coupon da € 500 da poter spendere sul sito Weerg.com…

Leggi tutto…

Un nuovo design, il robot milliDelta, ideato e realizzato da un team di Harvard negli Stati Uniti. Si supera la sfida di miniaturizzazione, integrando la tecnica di microfabbricazione ispirata agli origami con materiali compositi ad alte prestazioni. È così che il milliDelta può operare con precisione ad alta velocità, forza e micrometro, rendendo possibile una serie di operazioni di micromanipolazione nella produzione e nella medicina….

Leggi tutto…

Il Design Manufacturing è la professione del futuro. Nel campo dell’Industrial Design si stanno profilando corsi universitari specifici con grandi opportunità di crescita professionale per i giovani che intendono affacciarsi a questo mondo dove la conoscenza delle nuove tecnologie fa la differenza

Leggi tutto…

Waya sarà una città galleggiante, che vedrà sorgere sull’acqua una serie di edifici modulari a forma di piramide. Il progetto nato in Italia si ispira alla civiltà dei Maya, attualmente è in fase di crowdfunding ma, se tutto andrà bene, vedrà la luce già nel 2022

Leggi tutto…

Emilia4 è il prototipo, in fase di montaggio, dal telaio interamente in carbonio e con il motore solare. L’auto del futuro sarà pronta per la presentazione ufficiale prevista per il 14 giugno presso il Museo Ferrari di Maranello. Poi verrà inviata negli Stati Uniti dove, dal 14 al 22 luglio, parteciperà al più probante dei test: l’American Solar Challange, nella categoria Cruiser

Leggi tutto…