Curved sandwich composite panels


In order to reduce waste and production time in the construction of large composite structures, the Dutch-based company Curve Works has developed an approach based on the assembly of composite panels. A series of double-curvature composite sandwich panels has been produced for a variety of applications using an automated adaptive mold both to thermoform 3D core kits and to infuse parts.

The entire process, from panel production to structural assembly, took only 14 working days.

What is a composite sandwich panel?

A sandwich construction is simply built up of rigid foam core and reinforcing skins. For structural light-weight uses, the skins are typically fiber reinforced plastics, such as carbon fiber epoxy and glass fiber polyester but many different combinations of fiber and resins are possible to achieve the required performance within the budget available.

The panels, measuring up to 4 meters x 1.6 meters, were assembled on a metal frame mask and glued together using proprietary technology. The result is an airtight structure of 10 m in length, 4 m in width and 3 m in height.
 
 

For an eco-friendly design

 With this reconfigurable mould technology, it is now possible to build singly and doubly curved shapes without the waste from tooling. Being lightweight and extremely efficient, a composite sandwich is key in eco-design. This because more than 70% of the volume of a sandwich panel is simply air!

 

 

SUBSCRIBE NOW
to our quarterly newsletter

to stay updated on news,
technologies and activities 

 


Leggi anche

Fibrolux, pioniere nello sviluppo e nella produzione di compositi pultrusi con sede a Hofheim, in Germania, ha completato il suo più grande progetto di ingegneria civile fino ad oggi: la fornitura di oltre 16 km di una pultrusione personalizzata in fibra di vetro su larga scala che ha consentito la ristrutturazione del ponte Marshal Jozef Pilsudski di 1 km a Torun, in Polonia, con percorsi pedonali e ciclabili a doppia larghezza…

Leggi tutto…

Sicomin ha supportato Fiberglass Industries, con i suoi gelcoat e resine a base biologica per la produzione di oltre 200 pannelli a doppia curvatura per l’interno della hall d’ingresso del Museum of the Future di Dubai….

Leggi tutto…

Negli ultimi anni, oltre alle tradizionali fibre di vetro e di carbonio utilizzate per il consolidamento strutturale di edifici in c.a. e muratura, è cresciuto sempre più l’utilizzo dei compositi in fibra di aramide AFRP grazie alle elevate caratteristiche fisico meccaniche di tale fibra. La fibra aramidica è l’unica fibra caratterizzata da una resistenza propria al taglio e tranciamento che la rende indispensabile in numerose applicazioni di rinforzo, oltre ad essere caratterizzata da un’elevata resistenza alle alte temperature….

Leggi tutto…

Dalla cognizione dell’insieme alla radice dell’idea: un consolidamento “organico” per il “Cubicolo di Leone”, nelle catacombe di Commodilla a Roma. Leggi il progetto che ha partecipato alla nostra prima call for papers!…

Leggi tutto…

Uno studio dell’Università di Wollongon conferma i miglioramenti della resistenza ai solfati con l’utilizzo di PureGRAPH® nel calcestruzzo strutturale e nei sistemi di malta per riparazioni …

Leggi tutto…