È partita la seconda edizione di “Weerg 3D Printing Project Award”

L’azienda italiana Weerg Srl ha dato il via alla nuova edizione del contest “Weerg 3D Printing Project Award” dedicato a designer, progettisti e creativi a cui viene messe a disposizione la più grande installazione italiana di stampanti ED HP MJF 4210. L’obiettivo del progetto è quello di creare un oggetto iconico interamente stampato in 3D.

Primo classificato dell’edizione passata è stato Alex Coppola, studente del corso di laurea in Product Design dell’Università di Roma La Sapienza, per aver progettato una lampada di grande design.

Oltre ad un coupon da € 500, il candidato che porterà la miglior proposta vincerà un’unica occasione di visibilità, diventando protagonista di un video professionale in italiano e in inglese volto a lanciare la propria immagine e a esaltarne le abilità. Il video verrà dilvulgato sulle piattaforme social del promotore del contest.

 


Leggi anche

Empa aerogel

I ricercatori di Empa, centro di ricerca interdisciplinare svizzero per la scienza e la tecnologia dei materiali, sono riusciti ad applicare gli aerogel alla microelettronica: hanno infatti sviluppato aerogel basati su nanofibre di cellulosa che non hanno rivali in termini di peso e che possono schermare efficacemente i campi elettromagnetici prodotti da motori elettrici e dispositivi elettronici…

Leggi tutto…

The Brainstorm project: rail vehicle frame

Sotto la spinta delle sfide del settore ferroviario per l’industria e il mondo accademico, e cioè ridurre i costi e le emissioni di carbonio e migliorare la capacità e la soddisfazione del cliente, il progetto BRAINSTORM ha sviluppato tubi in composito ultraleggeri per la produzione di vagoni ferroviari innovativi, leggeri e modulari, che riducono i costi di produzione e le emissioni di carbonio…

Leggi tutto…

Access panel in recycled thermoplastic composites

All’interno del progetto TPC-Cycle recycling, è stato sviluppato un pannello di accesso per aeromobili in materiale composito termoplastico riciclato ed è stato testato con successo in volo. Il pannello è stato ottenuto utilizzando un nuovo processo di riciclaggio, che ha permesso di rendere il componente più leggero e meno costoso rispetto ai pannelli standard…

Leggi tutto…

Eeyo 1 ultralight ebike made with composite materials

Un’azienda specializzata nella mobilità elettrica ha introdotto sul mercato una nuova ebike ultraleggera progettata con un telaio aperto che elimina il reggisella e utilizza la fibra di carbonio rinforzata con Kevlar® per aumentare la resistenza e ridurre il peso della bicicletta…

Leggi tutto…

Hyundai elevator with carbon fiber belt

Una nuova tecnologia per ascensori da 1260 m/min con cinghia in fibra di carbonio.
Al suo sviluppo hanno collaborato a partire dal 2014 nove aziende e istituzioni coreane, ricevendo il sostegno del Ministero del commercio, dell’industria e dell’energia. La nuova cinghia pesa un sesto delle funi metalliche in uso, con notevoli vantaggi per il settore sia in termini di risparmio di elettricità sia in termini di resistenza e durata…

Leggi tutto…