La Pittsburgh Water and Sewer Authority sceglie un polimero rinforzato con fibra di carbonio per i tubi di distribuzione

Situata nel quartiere di Highland Park, Rising Main 4 è una conduttura ad ampio diametro che sposta l’acqua dalla stazione di pompaggio di Bruecken ai sistemi di stoccaggio in Highland Park. La sua riabilitazione viene dopo quella della vicina Rising Main 3, che si concluderà quest’inverno e ha comportato:

  1. la sostituzione di circa 580 metri di tubazioni
  2. il rivestimento di altri 1150 metri con l’utilizzo della tecnologia trenchless.

Nell’ambito della ristrutturazione di Rising Main 4, gli equipaggi utilizzeranno il metodo trenchless per il rivestimento dei tubi d’acciaio da 127 e da 122 cm di diametro e del tubo in cemento da 122 cm con un polimero rinforzato in fibra di carbonio (CFRP). Alcune sezioni del tubo che non possono essere restaurate verranno sostituite con operazioni di scavo.

Le squadre effettueranno anche un’ulteriore valutazione dello stato della rete. Utilizzeranno la tecnologia elettromagnetica su una porzione di tubo che non è stata esaminata durante il processo di progettazione. Per svolgere queste verifiche un team di tecnici qualificati si calerà nelle tubazioni, controllando visivamente le condizioni interne ed eseguendo un’ispezione robotica, con l’uso di onde elettromagnetiche, che rilevano carenze nel tubo.

Il Rising Main Improvements Project sarà finanziato da un mix di PENNVEST e prestiti federali. L’intervento avrà inizio a marzo 2023 e dovrebbe terminare entro la fine dell’anno.

 


Leggi anche

Si chiama Convergence il nuovo cerchio in fibra di carbonio che si presenta come se fosse stato contorto, con un profilo leggermente angolato intorno a ciascun foro del raggio. Questo tipo di struttura è in grado di ridurre la fatica sui nipples e aumentarne la durata…

Leggi tutto…

L’Università del Maine Advanced Structures and Composites Center (ASCC) ha presentato BioHome3D, la prima casa stampata in 3D realizzata con materiali compositi a base biologica. Il progetto ha potuto contare su un finanziamento del programma Hub and Spoke del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti….

Leggi tutto…

Il programma Ariane 6 è l’unico progetto europeo che consente l’accesso indipendente allo spazio alle missioni strategiche. Nei prossimi anni consentirà di lanciare carichi pesanti e leggeri in diverse orbite allo scopo di migliorare l’osservazione della Terra, le telecomunicazioni, gli studi meteorologici e le tecniche di navigazione….

Leggi tutto…