Proroga di 12 mesi del periodo transitorio per l’identificazione, la qualificazione e il controllo degli FRCM

Con Decreto del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 625 del 3 dicembre 2019 è stato prorogato il periodo transitorio di cui all’art. 2 del Decreto del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 1 dell’8 gennaio 2019, decreto con cui è stato approvato e pubblicato il testo della “Linea Guida per l’identificazione, la qualificazione ed il controllo di compositi fibrorinforzati a matrice inorganica (FRCM) da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti”. L’art. 2 ammette l’impiego di materiali compositi FRCM per il consolidamento di costruzioni esistenti per un periodo transitorio di 12 mesi. Al termine di tale periodo l’articolo prevede che siano impiegati solo materiali qualificati in possesso di Certificato di Valutazione Tecnica rilasciato dal Servizio tecnico centrale del Consiglio superiore dei Lavori pubblici.

Questo periodo transitorio è prorogato di ulteriori 12 mesi per consentire la conclusione delle procedure di qualificazione. La nuova scadenza per l’adeguamento è adesso prevista per l’8 gennaio 2021.

Per ulteriori informazioni e per consultare e scaricare il documento originale, vedi: Assocompositi


Leggi anche

Covestro parteciperà a K 2019, la più grande fiera delle materie plastiche, e presenterà allo stand A75 nel padiglione 6 soluzioni innovative per l’industria automobilistica, edilizia ed elettronica, della salute, dell’arredamento, dello sport e del tempo libero. La conferenza stampa si terrà si terrà il 15 ottobre, giorno precedente l’apertura, alle ore 15 presso lo stand Covestro. …

Leggi tutto…

Il primo prototipo di ponte progettato con una nuova tecnologia di stampa 3D per stampare componenti estese in FRP (Fiber Reinforced Polymers) potrebbe rivoluzionare rivoluzionando i sistemi di fabbricazione e costruzione dei ponti nelle nostre città. Dalla partnership di Royal HaskoningDHV, CEAD e DSM nasce il primo prototipo di passerella pedonale stampata 3D prodotta con un materiale composito innovativo versatile e sostenibile…

Leggi tutto…

Un nuovo concetto per la ICC, nuove aree “Process Live”, un grande Forum dedicato alle Lightweight Technologies e “Foam Expo Europe”, questa edizione di COMPOSITES EUROPE 2019, che si terrà a Stoccarda dal 10 al 12 settembre, si presenta ricca di novità assolute. I visitatori incontreranno oltre 300 espositori provenienti, che presenteranno le più avanzate tecnologie dei materiali compositi. …

Leggi tutto…

I ricercatori alla UBC hanno creato la prima valvola cardiaca fatta di biomateriali nanocompositi, progettata per ridurre ed eliminare complicazioni legate ai trapianti di cuore. Si tratta di una valvola più longeva che permette al cuore di adattarsi più velocemente e senza lasciare cicatrici….

Leggi tutto…

Schöck, azienda tedesca leader nello sviluppo di soluzioni per l’isolamento termico e acustico, ha realizzato Combar, un’armatura in barre composte da fibra di vetro dalle straordinarie proprietà statiche, fisiche ed ecosostenibili capace di rivoluzionare l’edilizia….

Leggi tutto…