Proroga di 12 mesi del periodo transitorio per l’identificazione, la qualificazione e il controllo degli FRCM

Con Decreto del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 625 del 3 dicembre 2019 è stato prorogato il periodo transitorio di cui all’art. 2 del Decreto del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici n. 1 dell’8 gennaio 2019, decreto con cui è stato approvato e pubblicato il testo della “Linea Guida per l’identificazione, la qualificazione ed il controllo di compositi fibrorinforzati a matrice inorganica (FRCM) da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti”. L’art. 2 ammette l’impiego di materiali compositi FRCM per il consolidamento di costruzioni esistenti per un periodo transitorio di 12 mesi. Al termine di tale periodo l’articolo prevede che siano impiegati solo materiali qualificati in possesso di Certificato di Valutazione Tecnica rilasciato dal Servizio tecnico centrale del Consiglio superiore dei Lavori pubblici.

Questo periodo transitorio è prorogato di ulteriori 12 mesi per consentire la conclusione delle procedure di qualificazione. La nuova scadenza per l’adeguamento è adesso prevista per l’8 gennaio 2021.

Per ulteriori informazioni e per consultare e scaricare il documento originale, vedi: Assocompositi


Leggi anche

Tex Tech Industries, con sede a Portland, nel Maine, ha lavorato a un progetto con l’Institute for Composite Materials (IVW) in Germania sulle questioni relative agli elevati requisiti di lay-up e alla sensibilità alla delaminazione quando si utilizzano tessuti 2D e alle difficoltà di impregnazione quando si usano tessuti spessi 3D…

Leggi tutto…

Un gruppo di ricercatori della George Washington University di Washington hanno dimostrato che è possibile produrre nanotubi in carbonio tramite un processo a basso rilascio di anidride carbonica. I nanotubi potranno essere impiegati nei materiali edilizi per ridurne le elevate emissioni di gas serra…

Leggi tutto…

Strutture composite in fibra di carbonio garantiranno la stabilità operativa delle apparecchiature del telescopio a raggi X a specchio ART-XC sull’osservatorio spaziale astrofisico russo Spektr-RG contro le temperature estreme…

Leggi tutto…

I ricercatori degli Istituti per la sintesi organica e fotoreattività e per la microelettronica e microsistemi del Cnr hanno sviluppato un nuovo composito che rende più efficaci i filtri per rimuovere principi attivi di farmaci, cosmetici o detergenti presenti nella rete idrica e spesso non eliminati dai trattamenti convenzionali. Lo studio è pubblicato su Nanoscale nell’ambito del progetto europeo Graphene Flagship …

Leggi tutto…

Il primo carrello ferroviario realizzato in fibra di carbonio è stato presentato alla conferenza sul settore ferroviario “Unlocking Innovation”, tenutasi all’Università di Huddersfield (UK). Il carrello è realizzato con materiali di scarto e fibra di carbonio riciclata…

Leggi tutto…