16 km di travi pultruse in fibra di vetro per il ponte Marshal Jozef Pilsudski

Fibrolux ha prodotto un’innovativa soluzione di lastre composite pultruse per le nuove passerelle del ponte Marshal Jozef Pilsudski migliorandone la sicurezza, la durata e raddoppiandone la capacità per pedoni e ciclisti.

 

La storia del ponte

Il ponte Marshal Jozef Pilsudski fu originariamente costruito a Münsterwalde, in Germania, nel 1909 come attraversamento stradale e ferroviario. Nel 1934 la struttura principale del ponte fu smontata e trasferita a Torun nella Polonia centro-settentrionale. Il ponte Marshal Jozef Pilsudski ora collega la parte meridionale della città con il centro storico di Torun, patrimonio mondiale dell’UNESCO.

 

La struttura

La struttura del ponte è costituito da un pannello ad incastro per l’impalcato pedonale formato da otto massicci profili pultrusi a tripla cavità di 500 mm x 150 mm di sezione.

Ciò ha permesso di espandere le passerelle su ciascun lato del ponte da 2 m a 4,5 m di larghezza, creando uno spazio maggiore e più sicuro per i ciclisti. La struttura del ponte esistente non era però in grado di sostenere il peso di passerelle in acciaio più larghe. Invece, la struttura composita leggera in fibra di vetro ha permesso:

  1. l’aumento della capacità richiesta
  2. una soluzione più economica
  3. una minor manutenzione per gli ingegneri di progetto

 

La produzione

Prima di avviare la produzione dei 16 km di profili, Fibrolux ha creato uno stampo personalizzato per il profilo del ponte. Le sezioni pultruse sono state consegnate in cantiere tagliate a misura, assemblate utilizzando elementi di fissaggio personalizzati in acciaio inossidabile e dotate di un rivestimento antiscivolo, creando pannelli di circa 4 m x 10 m che potevano essere sollevati utilizzando una piccola gru grazie al peso ridotto delle sezioni pultruse. L’assemblaggio è stato effettuato dalla società polacca NTI Sp. z o.o.  Nowoczesne Techniki Instalacyjne.

Inoltre Fibrolux ha fornito una gamma di sezioni pultruse in fibra di vetro standard fissate direttamente alle lastre composite della passerella utilizzate per supportare il sistema di drenaggio dell’acqua piovana.

 

Sebastien Mehrtens, Direttore dello sviluppo aziendale di Fibrolux GmbH ha dichiarato

“Il progetto del ponte Marshal Jozef Pilsudski è una fantastica vetrina per i compositi pultrusi nell’ingegneria civile. Più lunghe di 9 campi da calcio, le nuove passerelle evidenziano non solo i vantaggi in termini di risparmio di peso e durata dei compositi, ma anche i vantaggi in termini di costi e tempi di realizzazione di un profilo personalizzato Fibrolux su larga scala”.

 


Leggi anche

La settimana prossima si terrà presso il Dipartimento di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali dell’Università di Padova (sede di Vicenza) la 3a edizione della Summer School Internazionale sul tema dell’Affidabilità strutturale e resistenza a lungo termine di strutture in materiale composito avanzato (Fatigue and Damage Mechanics of Composite Materials)….

Leggi tutto…

The global composites community reunited at JEC World from May 3rd to 5th for 3 busy rewarding days of innovation, networking and knowledge sharing. The industry was excited to reconnect and the show exceeded all expectations in terms of product launches, content and business activity. The event welcomed 32,000+ professional visits, in Paris and online, from 115 countries and featured 1,201 exhibitors and 26 pavilions….

Leggi tutto…

Premier è il brand dedicato ai prodotti per l’edilizia di Unicalce S.p.A., che con 11 cave e impianti produttivi è il più grande produttore di calce in Italia. Premier nasce nel 1991 e si è evoluta nel tempo, sviluppando una linea completa di soluzioni che oggi va dai prodotti tradizionali come malte e intonaci, fino a soluzioni tecniche innovative, come sistemi compositi per interventi strutturali o prodotti per l’isolamento termico….

Leggi tutto…

A seguito del successo delle precedenti Call for Papers, questa volta abbiamo deciso di focalizzarci su un’altra area specifica di applicazione. È il turno, infatti, dell’industria edilizia che troverà spazio sul numero di giugno che – come da piano editoriale – avrà infatti lo stesso focus….

Leggi tutto…

Sicomin ha supportato Fiberglass Industries, con i suoi gelcoat e resine a base biologica per la produzione di oltre 200 pannelli a doppia curvatura per l’interno della hall d’ingresso del Museum of the Future di Dubai….

Leggi tutto…