AC75: una imbarcazione sostenibile per l’America’s Cup 2021

ELG Carbon Fibre e la squadra di vela inglese INEOS Team UK hanno unito le forze per sviluppare materiali e pratiche di produzione a basso impatto ambientale per l’imbarcazione AC75, che competerà alla America’s Cup 2021.

ELG è stato il fornitore tecnico ufficiale di INEOS Team UK a partire dalla campagna cominciata nel 2018 e ha recuperato 1000 kg di scarti provenienti dalla fabbricazione di prodotti contenenti fibra di carbonio e componenti a fine utilizzo per produrre l’imbarcazione del team di vela inglese. Le fibre recuperate sono state convertite in prodotti macinati e tritati per realizzare composti termoindurenti e termoplastici e tessuti non tessuti (TNT o nonwoven), che a loro volta, sono stati utilizzati per realizzare strutture di materiale composito durante la produzione della barca che gareggerà ad Auckland nel 2021.

ELG ha spiegato che il tessuto non tessuto riciclato è stato impiegato per produrre due carrelli per il trasporto della AC75 e per la struttura dello scafo e del ponte.

 «Il riutilizzo di prodotti a base di fibre di carbonio è una svolta concreta – ha dichiarato Alan Boot, architetto navale presso INEOS Team UK.  Stiamo evitando che i rifiuti finiscano in discarica, chiudendo il cerchio di vita dei materiali reimpiegandoli dove possibile nei nostri processi produttivi. […] Questo è un momento di vero fermento per il settore della produzione navale e ci auspichiamo che il nostro progetto possa fare da apri pista e spingere altri produttori a seguire l’esempio».

The AC75 Boat 1 sarà lanciata questa estate.


Leggi anche

I ricercatori guidati dagli ingegneri della Tufts University hanno sviluppato un nuovo metodo di fabbricazione della seta molto più efficiente che consente di riscaldare e modellare il materiale in forme solide per una vasta gamma di applicazioni, compresi i dispositivi medici. Utilizzando questo metodo, le proprietà dei dispositivi a base di seta possono essere ottimizzate per resistenza, flessibilità, funzione molecolare e biodegradabilità…

Leggi tutto…

Un team di ricercatori della Cornell University guidato da Rob Shepherd, professore associato di ingegneria meccanica e aerospaziale, ha realizzato una mano stampata in 3D con dita controllate idraulicamente che possono raffreddarsi sudando. Questa forma di gestione termica consente ai robot liberi e ad alta potenza di funzionare per lunghi periodi di tempo senza surriscaldarsi…

Leggi tutto…

Un team di ricerca della Fraunhofer Society e della Technical University of Munich (TUM) guidato dal chimico Volker Sieber ha sviluppato una nuova famiglia di poliammidi a partire da un sottoprodotto della produzione di cellulosa, un esempio per un’economia più sostenibile con materiali a base biologica…

Leggi tutto…

Covestro ha collaborato con il Centro di Ricerca e Sviluppo di Guangzhou Automobile Group Co. Ltd. (GAC R&D Center) per sviluppare un leggero schienale in materiale composito per l’ultima concept car elettrica della casa automobilistica cinese, la ENO.146. Il veicolo ha recentemente fatto il suo debutto al Salone Internazionale dell’Automobile di Guangzhou….

Leggi tutto…

Un colore, una linea, piccoli dettagli che nascondono un grande potenziale: imprimere unicità, carattere e stile. Il design trasforma ogni automobile in un oggetto prezioso. Un’auto costruita in serie, pensata per molti, diventa espressione di uno stile di vita, di un modo diverso di vivere la strada. Zender trasforma il design per automobili in passione per l’eleganza su quattro ruote.

Leggi tutto…