Biocompositi per applicazioni automotive – Scuola Estiva Materiali Compositi


Per programma e iscrizioni Scuola Estiva Materiali Compositi: clicca qui!

“Biocompositi per applicazioni automotive

Vincenzo Castorani, HP Composites

I materiali compositi stanno assumendo una crescente importanza come materiali chiave per la riduzione del peso in molte applicazioni.

Recentemente, il crescente interesse per lo sviluppo di auto più efficienti, veicoli elettrici di alta gamma (EV) e veicoli elettrici Ibridi (HEV) sta portando sempre più all’impiego di questi materiali innovativi.

Tuttavia, sebbene essi siano in grado di coniugare elevate prestazioni con un peso contenuto, essi presentano diverse problematiche dal punto di vista ambientale.

In questo contesto, i biocompositi, presentando numerose caratteristiche interessanti come basso costo, bassa densità, elevate proprietà specifiche, compatibilità ambientale, riciclabilità e riduzione delle emissioni di CO2, stanno rivoluzionando il settore promettendone uno sviluppo sostenibile.
 

Questo è uno degli interventi che si terranno in occasione della Scuola Estiva Assocompositi che si terrà dal 15 al 17 settembre con 3 sessioni pomeridiane online.

 
Per programma e iscrizioni: clicca qui!


Leggi anche

Ceramic Fuel cell

Un team di ricercatori affiliati a diverse istituzioni in Cina ha sviluppato un modo per ridurre la temperatura operativa delle celle a combustibile in materiale ceramico in modo da aumentarne la durata di vita e l’efficienza, riducendo allo stesso tempo i costi di produzione…

Leggi tutto…

BMW additive manufacturing campus

BMW Group ha aperto ufficialmente il suo nuovo campus di produzione additiva. Il nuovo centro riunisce sotto un unico tetto lo sviluppo di prototipi e pezzi di seri, la ricerca nel campo delle nuove tecnologie di stampa 3D e le attività di formazione legate alla produzione toolless…

Leggi tutto…

Sustainable Composites logo

Una nuova iniziativa per affrontare il problema del riutilizzo e del riciclo dei materiali compositi alla fine del loro ciclo di vita prende il via nel Regno Unito, sotto la guida del National Composites Centre (NCC) e del Center for Process Innovation (CPI).
Da questa iniziativa, denominata Sustainable Composites, dovrebbe nascere la prossima generazione di materiali compositi eco-compatibili, grazie a una partnership tra industria, mondo accademico e governo che sfrutterà la ricerca e lo sviluppo tecnologico dei compositi nel Regno Unito …

Leggi tutto…

The Brainstorm project: rail vehicle frame

Sotto la spinta delle sfide del settore ferroviario per l’industria e il mondo accademico, e cioè ridurre i costi e le emissioni di carbonio e migliorare la capacità e la soddisfazione del cliente, il progetto BRAINSTORM ha sviluppato tubi in composito ultraleggeri per la produzione di vagoni ferroviari innovativi, leggeri e modulari, che riducono i costi di produzione e le emissioni di carbonio…

Leggi tutto…

Recotrans project first demo samples

Nel contesto del progetto RECOTRANS, che ha l’obiettivo di produrre veicoli più leggeri e meno inquinanti senza determinare un aumento dei costi, sono stati realizzati i primi tre prototipi dimostrativi rispettivamente di componenti auto, autocarro e treno, grazie a un nuovo processo di produzione che utilizza microonde e materiali plastici leggeri…

Leggi tutto…