CMS ikon: the essential solution for the production of electric cars

   

 
 
Each compartment consists of a lower base, 4 perimeter sides, and generally 3 or 4 internal spacers. It is manufactured using extruded aluminium, for a total of 800,000 pieces a year that usually require more than one routing machine. We are also considering the idea of manufacturing the parts in composite materials to bring added value.

Naturally, the problems become exponential: space occupied, cycle time, piece loading and unloading, dealing with scraps, and material. There is only one way to resolve all this in a single solution: CMS ikon.

For safety reasons, the compartments need to be sealed and, as a result, require extremely strict machining tolerances. CMS ikon is the solution designed especially for CMS to encompass in a single machine all the operations for cutting, drilling, tapping (where foreseen), and blade machining to custom-size the extrusions, using two operating units fitted with 20 kW electro-spindles.

TOP BUYER BENEFITS
  • Can be fully integrated into highly automated production lines
  • +47% reduction in bulk compared to a vertical machine with pallet change system
  • Zero time wasting with loading/unloading operations
  • 53% cycle time reduction thanks to the double bridge configuration
TECHNICAL SPECIFICATIONS
  • vertical rotary table to reduce occupied space on the floor to a minimum, and simplify the loading/unloading operations, especially with robotic systems
  • natural acoustic insulation and containment of the dust/shavings produced, thanks to its closure on five sides
  • horizontal routing that allows for the natural drop of shavings/scraps onto the removal mat below
  • Full visibility of the work area

 
www.cms.it


Leggi anche

La Scuola estiva materiali compositi prenderà il via dal 15 al 17 settembre in 3 sessioni pomeridiane online attraverso la piattaforma “Compositi Live Webinar”.
La Scuola è rivolta a tecnici e progettisti, ricercatori, studenti che desiderano approfondire le proprie competenze su proprietà, tecnologie di processo, progettazione e nuove applicazioni. Qui di seguito l’abstract dell’intervento dal titolo “Biocompositi per applicazioni automotive” che terrà Vincenzo Castorani, HP Composites….

Leggi tutto…

I ricercatori dell’Università di Johannesburg hanno dimostrato che le fibre naturali di plantano sono una promettente fonte rinnovabile, combinati insieme a nanotubi di carbonio e resina epossidica per fabbricare un nuovo tipo di materiali nanocompositi più leggeri, adatti all’industria automobilistica…

Leggi tutto…

Automobili Lamborghini

Automobili Lamborghini in collaborazione con lo Houston Methodist Research Institute ha sviluppato materiali compositi in fibra di carbonio che sono saliti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale e sono decollati per lo spazio esterno lo scorso novembre. Lamborghini ha inviato componenti sviluppati e prodotti internamente alla ISS per scopi scientifici…

Leggi tutto…

Un consorzio di cinque ricercatori egiziani ha sviluppato fibre e rinforzi ad alte prestazioni estratti dai sottoprodotti della potatura delle palme da dattero, come fronde e rami di frutta. Questo tipo di fibra non è solo sostenibile, ma garantisce anche bassi costi di produzione, è compatibile con la lavorazione di tessuti e materiali compositi e possiede le proprietà necessarie per essere impiegata nelle auto del futuro…

Leggi tutto…

Aperte le iscrizioni per la Scuola Estiva Materiali Compositi 2020

Quest’anno la Scuola Estiva Materiali Compositi si svolgerà online e in collaborazione con Compositi Magazine e la piattaforma Compositi Live Webinar. L’evento si svolgerà in tre sessioni pomeridiane nelle giornate del 15, 16 e 17 settembre. È possibile iscriversi sia a una sola sessione, che a due o a tutte e tre. Iscriviti ad ogni sessione a cui vuoi partecipare, effettuando una singola registrazione per ciascuna. L’iscrizione verrà ritenuta valida una volta ricevuta la contabile del bonifico….

Leggi tutto…