EuCIA presenta al JEC l’Eco Calculator per i compositi


During the presentations at JEC World EuCIA’s sustainability experts will discuss the tool’s objectives and main features and explain how to generate an Eco Report which can be used to support the business case for the selection of a composite product. Recognising sustainability as a driver for the future use of composite materials, EuCIA developed the Eco Calculator as an aid to composite companies increasingly facing customer requests for detailed information on the environmental impact of their composite product or component. The easy to use tool can be employed to calculate the environmental impact of products from the raw material acquisition to its pre-processing and up to the point of sale. Users do not need any in-depth knowledge of life cycle assessment (LCA) techniques and an Eco Report detailing three fundamental environmental indicators can be generated quickly in pdf format. The data generated can also be used as input for further life cycle calculations. The Eco Calculator is constantly evolving to meet industry needs. EuCIA encourages users and industry players to contribute to the data collection process and help guide the future development of the Eco Calculator.


Leggi anche

La call per le offerte pubbliche è parte delle attività del progetto NANOLEAP, che riunisce una rete europea di impianti di produzione pilota incentrata sulla sintesi e sui metodi di elaborazione dei nanocompositi. NANOLEAP è finanziato nell’ambito del programma europeo di ricerca e innovazione H2020. L’obiettivo della gara è quello di realizzare un programma per verificare e convalidare il funzionamento della futura rete di impianti stabiliti dal consorzio stesso….

Leggi tutto…

La ricerca che nominerà i vincitori del premio 2017 per i “Top of Mind” del settore dei compositi brasiliani è iniziata in questi giorni. Condotta dalla Destaque Business Research, l’indagine è stata inviata a più di 10.000 indirizzi e-mail forniti dall’Associazione Latino-americana dei Materiali Compositi (ALMACO), organizzatrice dei premi in oggetto. Il Top of Mind di quest’anno sarà suddiviso in 26 categorie, tra le quali spiccano le materie prime, i processi e le attrezzature….

Leggi tutto…

L’azienda svedese riferisce che i suoi materiali compositi modello “Divinycell” sono stati utilizzati nella costruzione del nuovo parco tematico “Ferrari Land”, in Spagna. Progettato dalla Miraplas, società di Valencia specializzata in compositi per l’edilizia, il parco divertimenti è dotato di strutture massicce, pensate per essere resistenti ma, allo stesso tempo, leggere. …

Leggi tutto…

Secondo i termini del contratto di fornitura pluriennale appena siglato, Hexcel venderà alla Vestas Wind Systems preimpregnati in fibra di vetro, fabbricati presso i suoi stabilimenti in Austria, Stati Uniti e Cina. Hexcel ha sviluppato, infatti, un nuovo sistema in grado di soddisfare le esigenze di strutture di grandi dimensioni, come, appunto, le lame delle turbine eoliche. …

Leggi tutto…

Composites UK ha nominato Sigmatex vincitore del suo Premio Ambientale per la Sostenibilità 2017, premiando così il lavoro dell’azienda per aver ridotto la quantità di rifiuti in fibra di carbonio generata in sede e per aver sviluppato con successo un prodotto riciclato che utilizza il flusso di rifiuti esistenti. All’interno dei propri processi di fabbricazione, Sigmatex genera, infatti, ogni anno notevoli quantità di residui di fibre di carbonio nei suoi quattro siti di produzione sparsi per il Regno Unito….

Leggi tutto…