Extreme light insulator system application

ELISA: Sistema di costampaggio di assorbitori acustici e termici su un manufatto realizzato in LWRT – Light Weight Reinforced Thermoplastics

ELISA

Esempio applicazione ELISA: (20) pannello LWRT – (assorbitore costampato) [Domanda di brevetto BS2014A000120]

L‘applicazione viene definita light in quanto non necessita di una modifica strutturale dello stampo, rispetto ad una soluzione senza assorbitore, e permette al contempo la massima flessibilità di progettazione e realizzazione.
Le eventuali modifiche alla geometria dell‘assorbitore in corso di progetto non necessitano di grossi investimenti in modifiche alle attrezzature.
Inoltre si facilita la fase di sviluppo e test del particolare: con lo stesso stampo si possono realizzare diverse versioni di un singolo stampato combinando diversi tipi di assorbitori acustici e termici in base alle esigenze del progettista e del cliente.

VANTAGGI

COSTAMPAGGIO
Vengono eliminate tutte le operazioni manuali di montaggio successive come la saldatura o l’incollaggio.
Notevole risparmio di manodopera.

Si rende superfluo l’utilizzo di ulteriori componenti come colla e inserti di fissaggio.
Risparmio in componentistica.

Si rendono superflue attrezzature dedicate come posaggi di incollaggio o attrezzature di saldatura e incollaggio.
Riduzione degli investimenti.

Ciclo lean.
Riduzione WIP e costi di magazzino.

FLESSIBILITÀ DI REALIZZAZIONE
Con lo stesso stampo possono essere realizzati diversi particolari posizionando diversi tipi di assorbitori o modificando la loro posizione. Non è necessario modificare lo stampo ma solo le cornici di applicazione.
Riduzione investimenti e flessibilità realizzativa.

Nella fase di sviluppo prodotto possono essere testate diverse soluzioni.
Flessibilità di progettazione e sviluppo prodotto.

Anche nella fase prototipale possono essere utilizzate le attrezzature di serie.
Riduzione investimenti in prototipi.

 

AUTORI:
Gariboldi Gianpietro, Cioni Gianni, Antonioli Andrea, Marcello Agrati

GLOBAL SYSTEM INTERNATIONAL S.P.A.
VIA ENRICO FERMI, 57
24020 SCANZOROSCIATE (BG)


Leggi anche

Leggerezza, versatilità, estetica: il focus si sposta sul comfort e l’auto del futuro diventa uno spazio per vivere e lavorare. Covestro vuole andare incontro a queste richieste dell’industria automobilistica con la ricerca sui materiali….

Leggi tutto…

Carbonform is an agreement between three companies from Abruzzo that aims to mass-produce carbon fibre components for the automotive industry. The network contract for the development of ‘press forming’ technologies – through the conversion to compression molding of carbon fiber parts of a production plant that previously processed metal – was signed a few days ago by ACS – Advanced Composites Solutions, Susta and U.Form….

Leggi tutto…

Successful development of a lightweight thermoset based on renewable and regional raw materials. This article – published in the March issue of Compositi Magazine – talks about plastics for a green future. …

Leggi tutto…

The chassis patented by BMW is similar to that of the supersport S1000RR. The innovation lies in the composition of composite panels from different materials (carbon fiber, aramid and synthetic composite) that are screwed to the structure to change the resistance…

Leggi tutto…

The biennial agreement was renewed between the racing team of the university, Unibo Motorsport, and the Ducati Foundation. thanks to the sponsorship and technical support of Ducati, strengthens the partnership that allows the team of the University of Bologna to give students innovative training courses and to carry on the Unibo Motostudent project on the track, in international races, with an electric motorbike designed by the students…

Leggi tutto…