Heroal FireXtech D 93 FP: la porta in alluminio resistente al fuoco

Heroal ha sviluppato il sistema resistente al fuoco Heroal FireXtech D 93 FP: è rifinito con verniciatura a polveri HWR di Heroal, ed è caratterizzato da un design armonico, da valori U conformi ai requisiti previsti dalla EnEV, regolamentazione energetica tedesca, e da soluzioni di montaggio prive di barriere. Presenta profili telaio da 70 a 154 mm e profili anta da 93 mm. La larghezza a vista del profilo è di 70-154 mm per il telaio e 68-98 mm per l’anta. Può ospitare vetrature o pannelli ciechi da 15 a 64 mm per un peso complessivo dell’anta fino a 260 kg. Quanto alla larghezza massima, essa è di 1450 mm per porte ad un’anta e 2850 mm per porte a due ante. L’altezza massima è di 3000 mm. Dunque, Heroal FireXtech D 93 FP si presenta con un ottimo aspetto: la profondità di installazione di 93 mm e le dimensioni massime degli elementi creano un’identità visiva armoniosa per quanto riguarda le larghezze di fronte. Il design del sistema è completato da una vasta gamma di tipi di vetri e cerniere in acciaio inox o alluminio.

Per le prestazioni Heroal indica Classe 3 per la permeabilità all’aria, 2A tenuta alla pioggia, C3/B3 per la resistenza al vento, classe 2 per le forze di manovra, Classe 4 per la resistenza all’urto, 3 per la resistenza meccanica e C5 per la movimentazione.

Il sistemista tedesco presenta un sistema caratterizzato da un design modulare, tempi di elaborazione ridotti ed eccellenti caratteristiche statiche: grazie alla consegna sotto forma di elementi certificati componibili in fabbrica, al ridotto peso del profilo, alla lavorazione senza utensili speciali e a ferramenta applicabile a scatto, il tempo di produzione si riduce sensibilmente per il serramentista.

È un’estensione della già esistente gamma di prodotti di Heroal in questo campo e offre soluzioni di sistema per tutti i diversi tipi di scopi e progetti di costruzione. Con i loro significativi vantaggi in termini di elaborazione, si distinguono da altri sistemi consolidati sul mercato.

Il sistema di protezione antincendio Heroal FireXtech D 93 FP si concentra sulla sostenibilità: il sistema è costituito da un profilo in alluminio con all’interno materiale composito con schiuma minerale, che non rilascia materiali tossici.

 


Leggi anche

L’agenzia governativa americana National Institute of Standards and Technology (NIST) ha pubblicato una relazione sull’implementazione dell’utilizzo dei materiali compositi in specifiche applicazioni infrastrutturali, quali dighe, ponti, autostrade, ferrovie e illuminazione stradale…

Leggi tutto…

L’associazione di categoria tedesca ha rilasciato gli esiti del suo decimo sondaggio semestrale che identifica gli indicatori chiave di prestazione (KPI) per il mercato dei materiali fibrorinforzati (FRP). L’indagine ha riguardato tutte le aziende associate alle quattro organizzazioni ombrello di Composites Germany: AVK, CCeV, CFK-Valley e Hybrid Lightweight Construction Technologies…

Leggi tutto…

Gli avventori del nuovo centro commerciale Halls Heads appena ristrutturato saranno accolti da un nastro a spirale in composito di 3,5 x 2,5 m rappresentante il logo di uno dei proprietari del centro. Il nastro è costituito da una matrice in Divinycell IPN con una resina in vinilestere e pesa 155 kg in tutto…

Leggi tutto…

KraussMaffei sta ampliando la sua esperienza nel campo della pultrusione, ovvero il processo per la produzione continua di componenti in plastica rinforzata con fibre (FRP), con la messa in servizio di un secondo sistema di pultrusione presso il suo Centro Tecnologico di Monaco, in Germania. Il nuovo sistema è stato progettato per fabbricare barre rinforzate con fibra di vetro per elementi in calcestruzzo nel settore edile…

Leggi tutto…

Monitoraggio sismico: un particolare intonaco realizzato con una serie di materiali compositi, già in uso nei settori aeronautico e automobilistico, potrebbe rinforzare le abitazioni nelle zone a rischio terremoti. È questo l’obiettivo del centro di ricerche Enea, che durante prove in laboratorio ha verificato un sistema di rinforzo strutturale poco invasivo a base di fibra di vetro, rigorosamente Made in Italy…

Leggi tutto…