Hexcel annuncia accordo con Vestas Wind Systems


Secondo i termini del contratto di fornitura pluriennale appena siglato, Hexcel venderà alla Vestas Wind Systems preimpregnati in fibra di vetro, fabbricati presso i suoi stabilimenti in Austria, Stati Uniti e Cina. Hexcel ha sviluppato, infatti, un nuovo sistema in grado di soddisfare le esigenze di strutture di grandi dimensioni, come, appunto, le lame delle turbine eoliche. Test di laboratorio indicano che questo nuovo prodotto in fibra di vetro consente un notevole risparmio energetico durante il processo di polimerizzazione, grazie a una minore temperatura. Inoltre, lo stesso consente cicli molto più brevi per una maggiore produttività, risultando in un processo ottimizzato ed efficiente. I materiali compositi Hexcel sono parte delle piattaforme Vestas da più di 20 anni. “Continuando la partnership a lungo termine con Hexcel, ci impegneremo a ridurre i costi energetici attraverso l’unione dei know-how delle nostre aziende, così incrementando la competitività di Vestas sul mercato delle turbine eoliche”, ha affermato Jean-Marc Lechêne, Vice Presidente Esecutivo della Vestas.


Leggi anche

Nei prossimi cinque anni, 12.000 pale eoliche realizzate principalmente con materiali compositi saranno dismesse. È necessario far fronte fin da ora ai problemi di smaltimento e sviluppare nuovi sistemi di riciclo più avanzati per recuperare i materiali compositi, nonché progettare pale con materiali innovativi più affidabili e facilmente riciclabili. La collaborazione tra EUCIA e WindEurope si pone questo obiettivo….

Leggi tutto…

Un nuovo concetto per la ICC, nuove aree “Process Live”, un grande Forum dedicato alle Lightweight Technologies e “Foam Expo Europe”, questa edizione di COMPOSITES EUROPE 2019, che si terrà a Stoccarda dal 10 al 12 settembre, si presenta ricca di novità assolute. I visitatori incontreranno oltre 300 espositori provenienti, che presenteranno le più avanzate tecnologie dei materiali compositi. …

Leggi tutto…

Nuovi materiali plastici permetteranno di installare parchi eolici offshore al largo nelle acque marine con una riduzione dei costi di installazione e manutenzione di oltre 50% rispetto alle spese attuali. Lo sviluppo dei materiali e dei sistemi di ancoraggio, cablaggio e galleggiamento è stato portato avanti da AIMPLAS, il Plastic Technology Centre di Valencia. Il progetto è finanziato con i fondi europei Horizon 2020….

Leggi tutto…

In occasione del Mobile World Congress 2019, la fiera mondiale svoltasi dal 25 al 28 febbraio a Barcellona e dedicata alla telefonia mobile e all’innovabile, Italcementi ha presentato con orgoglio la sua rivoluzione del grafene. È stato esposto infatti un mock-up che mostra il funzionamento del riscaldamento a pavimento grazie all’utilizzo di uno strato sottile di composito cementizio al grafene….

Leggi tutto…

La European Composites Industry Association (EuCIA) offrirà dimostrazioni prova del nuovo strumento online Eco Calculator durante il JEC World 2018 di Parigi. Questa risorsa gratuita, che è un componente chiave della strategia di EuCIA per diffondere la cultura della sostenibilità dei materiali compositi, consente alle aziende di calcolare l’impatto ambientale associato alla produzione degli stessi…

Leggi tutto…