Il progetto europeo RECOTRANS per i materiali compositi nel trasporto


In particular, two technologies will be developed: microwave-based pultrusion and RTM processes for long fibre thermoplastic composites, and laser bonding to allow addition of metal inserts in composite parts. Using these technologies three demonstrators will be manufactured: the cabin pillar for a Mercedes Benz truck, the roof cover of a train manufactured by Stadler, and the skin of a car door manufactured by Gestamp. During the first stage of the project, work will focus on the definition of the materials’ requirements and on the manufacturing system for the three demonstrators, as well as on the selection and adaptation of materials. The project, which lasts 42 months, involves 13 partners from seven countries and has received funding from the EU Horizon 2020 research and innovation programme. For more info: http://www.aimplas.net.


Leggi anche

Un team di ricerca della Fraunhofer Society e della Technical University of Munich (TUM) guidato dal chimico Volker Sieber ha sviluppato una nuova famiglia di poliammidi a partire da un sottoprodotto della produzione di cellulosa, un esempio per un’economia più sostenibile con materiali a base biologica…

Leggi tutto…

Covestro ha collaborato con il Centro di Ricerca e Sviluppo di Guangzhou Automobile Group Co. Ltd. (GAC R&D Center) per sviluppare un leggero schienale in materiale composito per l’ultima concept car elettrica della casa automobilistica cinese, la ENO.146. Il veicolo ha recentemente fatto il suo debutto al Salone Internazionale dell’Automobile di Guangzhou….

Leggi tutto…

Un colore, una linea, piccoli dettagli che nascondono un grande potenziale: imprimere unicità, carattere e stile. Il design trasforma ogni automobile in un oggetto prezioso. Un’auto costruita in serie, pensata per molti, diventa espressione di uno stile di vita, di un modo diverso di vivere la strada. Zender trasforma il design per automobili in passione per l’eleganza su quattro ruote.

Leggi tutto…

Saint-Gobain Italia sviluppa e produce nuove generazioni di materiali per il mercato delle costruzioni, affermandosi come leader mondiale dell’edilizia sostenibile. Annovera marchi noti nel settore quali Gyproc (sistemi a secco e intonaci a base gesso), Isover (isolanti termo-acustici e impermeabilizzanti), Weber (sistemi a cappotto e soluzioni per la facciata, intonaci e rasanti a base cemento, pitture per interno, impermeabilizzanti, massetti, colle e sigillanti per piastrelle) ed Ecophon (controsoffitti acustici ed estetici in lana minerale).

Leggi tutto…

I polimeri reticolati sono strutture in cui sono collegate grandi catene molecolari, che conferiscono al prodotto finale eccezionali proprietà meccaniche e resistenza chimica. Tuttavia, la loro modifica non è facile. Ora, gli scienziati del Tokyo Institute of Technology hanno sviluppato un metodo che permette una più facile fusione di diversi polimeri insieme, consentendo la precisa messa a punto delle proprietà del materiale finale selezionando adeguati polimeri di base e mescolandoli nella giusta proporzione…

Leggi tutto…