Il progetto europeo RECOTRANS per i materiali compositi nel trasporto


In particular, two technologies will be developed: microwave-based pultrusion and RTM processes for long fibre thermoplastic composites, and laser bonding to allow addition of metal inserts in composite parts. Using these technologies three demonstrators will be manufactured: the cabin pillar for a Mercedes Benz truck, the roof cover of a train manufactured by Stadler, and the skin of a car door manufactured by Gestamp. During the first stage of the project, work will focus on the definition of the materials’ requirements and on the manufacturing system for the three demonstrators, as well as on the selection and adaptation of materials. The project, which lasts 42 months, involves 13 partners from seven countries and has received funding from the EU Horizon 2020 research and innovation programme. For more info: http://www.aimplas.net.


Leggi anche

L’azienda tedesca, specializzata nella produzione di Non-Crimps Fabrics (NCFs) in vetro, carbonio e fibre aramidiche, investe ora nei rinforzi compositi tessili sostenibili con le forniture di lino della cooperativa francese. I due gruppi hanno presentato insieme al JEC World 2022 le applicazioni delle bio NCFs nei mercati della nautica, dello sport e del tempo libero….

Leggi tutto…

Grazie alla provata e lunga esperienza nel taglio digitale per il settore dei materiali compositi, ATOM ha sviluppato sistemi ideali per la loro lavorazione in grado di soddisfare i più elevati standard di sicurezza e ridotto impatto ambientale….

Leggi tutto…

Il progetto FireMat mira a superare i principali limiti tecnici dei compositi a matrice polimerica (PMC), vale a dire resistenza al fuoco e la non riciclabilità. Il progetto, coordinato da ENEA – Laboratorio tecnologie dei materiali Faenza (ENEA-TEMAF), ha coinvolto 4 partner no-profit (ISTEC-CNR, CertiMaC, Consorzio MUSP e Romagna Tech), tutti appartenenti alla rete regionale “Rete Alta Tecnologia”, e 4 aziende locali (Bucci Composites SpA, Curti Costruzioni Meccaniche SpA, Aliva Srl e Tampieri Energie Srl)….

Leggi tutto…

Il gruppo giapponese Toyoda Gosei Co., Ltd. ha sviluppato un nuovo materiale composito con matrice termoplastica e rinforzo in nanofibre di cellulosa (CNF) per applicazioni automotive con l’obiettivo di ridurre la CO2 durante il ciclo di vita dei componenti automobilistici, dall’approvvigionamento e produzione delle materie prime al riciclaggio e allo smaltimento. CNF è cinque volte più resistente dell’acciaio e ha un quinto del peso dell’acciaio. …

Leggi tutto…

I sistemi compositi continui e il sistema di pultrusione in poliuretano riducono le dimensioni della traversa fornendo allo stesso tempo resistenza, rigidità e stabilità per resistere a carichi elevati. Il primo pick-up della serie F completamente elettrico della Ford Motor Company debutterà questa primavera con una sezione strutturale pultrusa in poliuretano. Con i sistemi di Continuous Composites Systems™(CCS) di L&L Products e il sistema di pultrusione poliuretanica Elastocoat® 74850 di BASF non è stata necessaria l’ampia riprogettazione della traversa….

Leggi tutto…