Perspectives and Applications of Raman Spectroscopy in Material Science

Il seminario “Perspectives and Applications of Raman Spectroscopy in Material Science” si propone di discutere presentazioni inerenti alla spettrometria Raman e le sue applicazioni nel campo della scienza dei materiali.

Verrà presentata la teoria, il funzionamento della tecnica analitica e le nuove ed innovative tecnologie Raman di Ostec.

Si tratteranno applicazioni ed approfondimenti sull’analisi di polimeri, nano materiali, beni culturali; discusse applicazioni della spettroscopia Raman accoppiata alla reologia ed alla nano indentazione meccanica per lo studio e la caratterizzazione della struttura dei materiali quando sottoposti a stress meccanico durante l’indentazione.

Al termine della parte teorica sarà possibile effettuare misure su campioni, assistere a dimostrazioni e interagire con relatori ed esperti.

L’evento, organizzato da ABCS Srl e OSTEC, è gratuito e si terrà presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale dei Materiali dell’Università di Bologna – AULA TA06- 1°PIANO –  in Via Terracini 28, il 06 Febbraio 2019 dalle ore 9:30.

Per informazioni e iscrizioni cliccare su: http://www.abcs.it/ostec/seminarioramanbologna


Leggi anche

Gli scienziati dell’Università di Manchester ritengono che i compositi in fibra di juta naturale rinforzati con grafene potrebbero rivelarsi una combinazione vincente. I dati dimostrano come il grafene potrebbe essere fondamentale nella creazione di un’alternativa più economica e più ecocompatibile ai compositi sintetici per usi finali nelle principali aree produttive come l’industria automobilistica, la costruzione navale, le pale eoliche durevoli e le basse costo delle abitazioni…

Leggi tutto…

La startup Moi, nata all’interno di + Lab del Politecnico di Milano, ha sviluppato e brevettato una tecnologia di stampa 3D in grado di realizzare prodotti ad elevate prestazioni in materiale composito guadagnandosi la vittoria del Pin, Premio Nazionale Innovazione 2018, il concorso legato a idee e business plan del mondo universitario…

Leggi tutto…

Lo sviluppo congiunto cliente – bigHead favorisce alcune applicazioni migliorandone il disegno finale, aumentando le prestazioni e riducendo i costi. Un esempio è stato l’utilizzo di materiali compositi da parte di Siemens per le navicelle usate sulle nuove turbine eoliche offshore 6MW. È stato sostituito un pannello in acciaio – per la manutenzione e relativo fissaggio con bulloni – con uno in composito e bigHead….

Leggi tutto…

Venerdì 30 novembre dalle ore 14:00, presso il Politecnico di Milano, Assocompositi organizza un incontro di presentazione aperto a tutti gli operatori del settore del documento tecnico CNR DT 215/2018 sulle ”Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Interventi di Consolidamento Statico mediante l’utilizzo di Compositi Fibrorinforzati a matrice inorganica”, sottoposto ad inchiesta pubblica fino al 31 gennaio 2019…

Leggi tutto…

Una ricerca del Massachusetts Institute of Technology (MIT) e dell’Università di Hong Kong ha messo a punto una pellicola che riflette fino al 70% della luce solare che entra dalle finestre. Si può applicare su qualsiasi infisso esistente e abbassa del 10% i costi energetici dell’edificio…

Leggi tutto…