Perspectives and Applications of Raman Spectroscopy in Material Science

Il seminario “Perspectives and Applications of Raman Spectroscopy in Material Science” si propone di discutere presentazioni inerenti alla spettrometria Raman e le sue applicazioni nel campo della scienza dei materiali.

Verrà presentata la teoria, il funzionamento della tecnica analitica e le nuove ed innovative tecnologie Raman di Ostec.

Si tratteranno applicazioni ed approfondimenti sull’analisi di polimeri, nano materiali, beni culturali; discusse applicazioni della spettroscopia Raman accoppiata alla reologia ed alla nano indentazione meccanica per lo studio e la caratterizzazione della struttura dei materiali quando sottoposti a stress meccanico durante l’indentazione.

Al termine della parte teorica sarà possibile effettuare misure su campioni, assistere a dimostrazioni e interagire con relatori ed esperti.

L’evento, organizzato da ABCS Srl e OSTEC, è gratuito e si terrà presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale dei Materiali dell’Università di Bologna – AULA TA06- 1°PIANO –  in Via Terracini 28, il 06 Febbraio 2019 dalle ore 9:30.

Per informazioni e iscrizioni cliccare su: http://www.abcs.it/ostec/seminarioramanbologna


Leggi anche

Il primo robot progettato a basso costo, al pari di una televisione di ultima generazione. Il robot è stato realizzato da un team di 32 ricercatori e designer dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova. Al massimo entro 18 mesi auspicano la produzione in serie, presto entrerà nelle nostre case….

Leggi tutto…

Il materiale dell’elettronica moderna imita il grafene, si prospetta un futuro sorprendente per la fotonica. Il silicio può assumere una struttura atomica bidimensionale, analoga a quella del grafene, che potrà rivoluzionare il futuro della fotonica. Il Cnr-Imm presenta soluzioni ottiche mai raggiunte prima…

Leggi tutto…

Chem -Trend è in grado di fornire sistemi distaccanti a base di acqua o di solvente per processi di stampaggio RTM e per via umida, compresi primer per stampi, sigillanti, distaccanti interni ed esterni e prodotti ausiliari come i detergenti per stampi. Essi consentono ai produttori che fabbricano volumi elevati di materiali compositi per l’industria automobilistica di mantenere l’operatività degli stampi….

Leggi tutto…

Gli UAV (unmanned aerial vehicle), i veicoli aerei senza pilota, ora sono droni e la tecnologia dei droni guarda oggi ai materiali compositi. Una delle grandi promesse di utilizzo dei compositi nei droni è quella di abilitare i sistemi persistenti di lunga durata che forniscono un accesso a Internet WiFi su ampia area. Due i prototipi in volo, L’ Aquila di Facebook e il Jungle Hawk Owl prodotto dall’Istituto di tecnologia del Massachusetts

Leggi tutto…

Introduzione alle metodologie di calcolo e di caratterizzazione
Clicca e scopri di cosa si parlerà durante la prima giornata di corso

Leggi tutto…