Soluzioni per materiali compositi da un unico fornitore


La gamma di applicazioni dei materiali compositi di Covestro è ampia: comprende turbine eoliche, impianti fotovoltaici e ricambi auto, ma anche prodotti di consumo su piccola scala, come parti elettroniche miniaturizzate e plantari, che vengono prodotti in grandi quantità in tempi brevi.


Compositi rinforzati con fibre per parti robuste e a parete sottile

Grazie alla nuova tecnologia dei compositi, è possibile produrre su scala industriale parti extra-sottili, leggere, ad alta resistenza ma anche estetiche. La tecnologia si basa su polimeri termoplastici continui fibrorinforzati (CFRTP) ed è venduta con il nome Maezio™. I materiali della matrice utilizzati includono il policarbonato e l’aggiunta di fibre di carbonio per il rinforzo. Nella sede di Markt Bibart, Covestro utilizza questi materiali per produrre nastri e pannelli rinforzati unidirezionalmente, che vengono ulteriormente lavorati dai clienti.

Questi prodotti intermedi sono particolarmente adatti per la produzione di parti di alloggiamento extra-sottili ma robuste per computer portatili e telefoni cellulari. In linea con l’attuale tendenza per dispositivi a parete sottile dall’aspetto fresco, possono essere realizzati anche con strutture superficiali estetiche. Il processo di produzione in un unico stadio consente tempi di ciclo più brevi e risparmi significativi sui costi.


Cooperazione con EconCore

Il policarbonato e le sue miscele, così come i CFRTP, sono il materiale scelto per produrre pannelli a nido d’ape più leggeri e stabili per l’arredamento interno di autobus e treni. Per questa applicazione, i prodotti devono essere conformi ai requisiti specifici FST (fuoco, fumo e tossicità).

Il miglioramento delle prestazioni FST dei pannelli alveolari è un importante obiettivo della nuova collaborazione tra Covestro ed EconCore N.V. Si tratta di trovare la giusta combinazione di tipi di policarbonato e materiali compositi e di adattare la tecnologia alveolare di EconCore per soddisfare le esigenze. L’obiettivo generale è quello di sviluppare pannelli sandwich leggeri con una maggiore produttività rispetto ai materiali compositi convenzionali.


Produzione efficiente delle pale dei rotori delle turbine eoliche

Uno degli obiettivi principali del concetto di sostenibilità di Covestro è quello di fornire un supporto attivo per la protezione del clima. Un aspetto chiave sarà la promozione delle energie rinnovabili, in primo luogo l’energia eolica. Un uso più intensivo in questo settore richiederà una produzione più economica di turbine eoliche con rotori ancora più lunghi e quindi una produzione di potenza ancora maggiore.

Per raggiungere questo obiettivo, Covestro ha sviluppato una resina PU che, in combinazione con tappetini in fibra di vetro e un efficiente processo di infusione sottovuoto, consente tempi di ciclo brevi e quindi risparmi sui costi rispetto alla più comune resina epossidica. È inoltre più robusto e dovrebbe essere adatto anche per lastre di lunghezza maggiore. Grazie alle sue eccezionali proprietà meccaniche, dovrebbe essere adatto anche per produrre lame più leggere. L’anno scorso in Cina, l’azienda ha installato le proprie turbine eoliche con pale del rotore di quasi 60 metri, al fine di testare la capacità operativa e la stabilità in condizioni pratiche.


Materiale PU resistente ai raggi UV e robusto per uso esterno

Desmocomp® è un’altra resina poliuretanica altamente versatile, ideale per applicazioni esterne grazie alla sua eccellente resistenza agli agenti atmosferici e al fuoco. Il sistema può essere facilmente ed efficacemente lavorato utilizzando il processo di pultrusione.

Su Covestro:
Con un fatturato di 14,6 miliardi di euro nel 2018, Covestro si posiziona tra i leader mondiali del business dei polimeri. I principali campi d’attività sono rappresentati dalla produzione di materiali polimerici ad alta tecnologia e dallo sviluppo di soluzioni innovative per prodotti che trovano applicazione in molti ambiti della vita quotidiana. I maggiori settori di sbocco sono costituiti dall’industria automobilistica, dal comparto edile, dall’industria della lavorazione del legno e del mobile, nonché dal comparto elettrico ed elettronico. Ad essi vanno aggiunti i settori dello sport e degli articoli per il tempo libero, della cosmesi, delle salute, nonché l’industria chimica. Covestro dispone di 30 siti produttivi dislocati in ogni parte del mondo e occupa circa 16.800 dipendenti.

 


Leggi anche

Covestro ha collaborato con il Centro di Ricerca e Sviluppo di Guangzhou Automobile Group Co. Ltd. (GAC R&D Center) per sviluppare un leggero schienale in materiale composito per l’ultima concept car elettrica della casa automobilistica cinese, la ENO.146. Il veicolo ha recentemente fatto il suo debutto al Salone Internazionale dell’Automobile di Guangzhou….

Leggi tutto…

Un colore, una linea, piccoli dettagli che nascondono un grande potenziale: imprimere unicità, carattere e stile. Il design trasforma ogni automobile in un oggetto prezioso. Un’auto costruita in serie, pensata per molti, diventa espressione di uno stile di vita, di un modo diverso di vivere la strada. Zender trasforma il design per automobili in passione per l’eleganza su quattro ruote.

Leggi tutto…

Nell’ambito del progetto di innovazione RACE-TP (Lightweight Recyclable Automotive thermoplastic composite structural parts for large series production), il consorzio di aziende e ricercatori coinvolti ha sviluppato materie termoplastiche a base acrilica, che hanno un notevole potenziale economico in grado di raggiungere le prestazioni meccaniche desiderate garantendo al contempo un facile riciclo…

Leggi tutto…

Graphene Flagship ha riunito i migliori ricercatori europei e le maggiori aziende per discutere nuove strategie di impiego del grafene per migliorare i materiali compositi utilizzati nel settore aerospaziale, automobilistico ed energetico…

Leggi tutto…

Il settore automotive è sempre alla ricerca di componenti innovativi per migliorare le performance delle vetture. Di recente è stato presentato un nuovo modello di automobile sportiva con la barra paraurti pultrusa curva in fibra di carbonio prodotta con tessuti multiassiali, la prima realizzata al mondo…

Leggi tutto…