A BI-MU, CAM2 espone l’innovativa tecnologia di misurazione 3D

La CAM2 presenterà le proprie soluzioni di metrologia e documentazione 3D, così come la famiglia completa di Laser Tracker, bracci di misura e software di misura ideali per allineamento, calibrazione, ispezione, reverse engineering e confronto pezzo/CAD, che consentono di eseguire misurazioni ad alta precisione e verifiche 3D direttamente all’interno dei processi di produzione e di certificazione qualità.

L’Azienda sviluppa e distribuisce sistemi di misura assistita da computer e dispositivi e software di imaging per i seguenti mercati verticali:
• metrologia industriale – misurazioni, imaging e comparazione di pezzi e strutture complesse 3D ad alta precisione nell’ambito dei processi di produzione e di controllo qualità
• BIM in ambito edile – acquisizione 3D di progetti edili e industriali as-built per documentare strutture complesse ed eseguire il controllo qualità, la pianificazione e la conservazione
• indagini forensi nell’ambito della sicurezza pubblica – acquisizione e analisi dei dati del mondo reale in loco per indagini relative a incidenti, crimini e incendi, pianificazione di attività di sicurezza ed erogazione di formazione in tema di realtà virtuale al personale addetto alla sicurezza pubblica
• progettazione di prodotti – acquisizione di dati 3D dettagliati e precisi da prodotti esistenti che consentono l’analisi CAD e la riprogettazione, progettazione after market e replica di pezzi legacy
• tecnologia di visione industriale 3D – visione 3D per il controllo e la misurazione durante la produzione tramite sensori 3D e soluzioni personalizzate


Leggi anche

Inaugurato il centro da 8.9 milioni di sterline che dovrà sviluppare materiali più leggeri ed efficienti per l’industria ad alto valore aggiunto, inclusa quella dell’automotive e aerospaziale….

Leggi tutto…

Il Ministero dell’istruzione e della ricerca tedesco ha finanziato con 6,5 milioni di euro il Green Carbon Project della Technical University of Munich (TUM), con lo scopo di progettare materiali compositi con applicazioni tecnologiche innovative e un’alta sostenibilità ambientale. Secondo i ricercatori del TUM, infatti, è possibile produrre nuovi materiali combinando granito allo stato nativo e altre rocce dure con fibre di carbonio di origine vegetale, e ridurre l’emissione di CO2….

Leggi tutto…

Pale e turbine da rottamare costituiscono un’operazione costosa sia economicamente che nell’impatto ambientale. Ora esiste una soluzione alternativa: invece di staccare la spina è possibile allungare la vita alle turbine, cambiando solo le pale. Il progetto di rigenerazione senza ruspe è firmato da eTa Blades una ex start up di Fano, nelle Marche….

Leggi tutto…

L’alluminio è uno dei materiali più promettenti per le applicazioni nel settore automobilistico e aerea. L’università russa National University of Science and Technology “MISIS” ha trovato un modo semplice ed efficace per rafforzare i materiali compositi a base di alluminio. …

Leggi tutto…

Schöck, azienda tedesca leader nello sviluppo di soluzioni per l’isolamento termico e acustico, ha realizzato Combar, un’armatura in barre composte da fibra di vetro dalle straordinarie proprietà statiche, fisiche ed ecosostenibili capace di rivoluzionare l’edilizia….

Leggi tutto…