ATC 2015 Paris


La conferenza esordirà il 29 Settembre con numerosi seminari tecnici su ottimizzazione, NVH, progettazione con compositi, ottimizzazione multi-dominio, simulazione di sistemi, CFD, modellazione e visualizzazione e proporrà anche l’Academic User Day 2015.
L’Academic User Day di quest’anno ospiterà 12 presentazioni da parte di studenti e professori provenienti da tutta Europa oltre ad una rassegna di numerosi casi d’applicazione accademici.

Le presentazioni keynote sono in programma per le mattinate del 30 Settembre e del 1 Ottobre.
Oltre alle presentazioni realizzate dai clienti, i dirigenti Altair proporranno le prospettive principali sui trend di mercato e la roadmap tecnologica per le proprie soluzioni aziendali.
Le numerose sessioni tecniche parallele ed i simposi che verranno ospitati durante entrambi i pomeriggi della conferenza riguarderanno comfort ed NVH per il settore automotive, la manifattura additiva, la riduzione del lead time, la progettazione con l’obiettivo della riduzione di peso, la simulazione in campo elettromagnetico, crash & safety, CFD, la simulazione nel settore ferroviario, la simulazione di sistemi, l’architettura e molto altro ancora.

Un’ampia vetrina tecnica, che mostrerà le soluzioni Altair insieme a quelle software ed hardware proposte dai propri partner, verrà inaugurata nella serata del 29 Settembre e proseguirà per l’intera durata della conferenza andando a completare l’intero programma informativo dell’evento.
Sono davvero molto impaziente di assistere all’European ATC di quest’anno,” ha affermato il Dr. Detlef Schneider, Senior Vice President EMEA, Altair. “La conferenza di quest’anno offrirà un’ottima piattaforma per un proficuo scambio di informazioni tra Altair ed i propri clienti e sono certo che sarà un’incredibile fucina di idee. Il Congress Center della Cité des Sciences è la location perfetta in Francia per ospitare la nostra conferenza, è un luogo affascinante ed ottimamente servito da un’ampia rete di trasporti, in grado di offrire tutti i servizi necessari per gli oltre 600 partecipanti alla conferenza.

Gli espositori e gli sponsor confermati per l’evento di quest’anno includono HBM nCode, Software Cradle, Materialise, Maple Soft, FEMFAT, Thermo Analytics, Matelys, AVL, Componeering, Novacast, Part Engineering, CAEfatigue, Airbus Defence&Space, FluiDyna, FLUIDON, PDTec e Sidac.

La registrazione alla conferenza, che include la partecipazione a tutte le sessioni, i seminari tecnici e gli eventi on-site, è completamente gratuita. Il modulo per la registrazione e l’agenda preliminare sono disponibili sul sito www.altairatc.com/europe.

 


Leggi anche

The focus of this work is the aircraft fuel system and the objective is to develop a thermoplastic composite material which is suitable for use in aircraft fuel systems. Read the project, it won our first call for papers….

Leggi tutto…

Together with GKN Aerospace Deutschland GmbH, TUM – Chair of Carbon Composites, SGL Carbon, Augsburg University of Applied Sciences, and under the co-founding authority of Bavarian Ministry of Economic Affairs, Regional Development and Energy, Cevotec started a pioneering R&D project: the full automation of sandwich structure production. …

Leggi tutto…

Thanks to high-performance aerospace-grade materials, the importance of additive manufacturing (3D printing) continues to be recognized within the aerospace industry. Here, Scott Sevcik, VP Aerospace Business Segment at Stratasys, one of the leading manufacturers of additive manufacturing solutions, looks at some of the current trends and developments that highlight the technology’s ongoing ability to deliver opportunities for aerospace manufacturers and their suppliers…

Leggi tutto…

Nano-Tech announced the partnership with Mecaer Aviation Group for the realization of the interior of the latest generation helicopters. The Italian company will provide special “flame retardant” materials for helicopter cabins. Components have passed the rigid safety tests of Far.

Leggi tutto…

The use of thermoplastic composites (TPCs) in the transport industry has increased in recent years due to the advantages offered by these materials in terms of recycling, reprocessing and repairing. TPCs can lead to a reduction in the amount of waste materials and virgin raw material required, thus lowering the environmental impact. This article – published in the March issue of Compositi Magazine – talks about SPARTA Project that aims to develop an innovative recycling method for TPCs….

Leggi tutto…