CMS SpA: nuovo socio Assocompositi

Chi siamo

CMS SpA è un’azienda del Gruppo SCM che realizza macchine e sistemi per la lavorazione di materiali avanzati, plastica, vetro, pietra e metallo. Nasce nel 1969 da un’idea di Pietro Aceti con l’obiettivo di offrire soluzioni personalizzate e all’avanguardia, basate sulla profonda conoscenza del processo del cliente.

Rilevanti innovazioni tecnologiche, generate da importanti investimenti in ricerca e sviluppo e acquisizioni di aziende premium, hanno consentito una crescita costante nei vari settori di riferimento.
 

La divisione dedicata ai materiali compositi: CMS Advanced Materials technology

Una delle caratteristiche di CMS, sin dall’inizio, è stata quella di essere sempre all’avanguardia, di spingersi oltre nella ricerca di materiali e tecnologie altamente innovativi. E’ per questo motivo che, già dalla fine degli anni 80, l’azienda si affaccia al mondo dei materiali compositi, intuendone le potenzialità e l’elevato valore aggiunto. La nascita di una divisione dedicata avviene di lì a poco.

CMS Advanced Materials technology è il brand che identifica CMS nel mondo dei compositi.

L’azienda è leader nella costruzione di centri di lavoro a controllo numerico per la lavorazione di materiali avanzati: compositi, fibra di carbonio, alluminio, leghe leggere e metalli, con macchine che assicurano prestazioni best-in-class in termini di precisione, velocità di esecuzione ed affidabilità e che soddisfano le necessità di clienti che operano nei settori più esigenti.
 

I settori in cui operiamo

I settori in cui opera CMS Advanced Materials Technology sono i più svariati e di eccellenza: dall’automotive, all’aerospaziale, dalla nautica da competizione all’industria ferroviaria, passando per la Formula 1 e la lavorazione delle pale eoliche.
 

La gamma macchine

La gamma macchine proposta da CMS Advanced Materials Technology è molto specifica e copre tutte le esigenze dei vari settori: vi sono i centri di lavoro con struttura monoblocco, i modelli Ares, Antares, Ethos K, Ikon: centri di lavoro a 5 assi capaci di assicurare elevate prestazioni e grande versatilità.

Nel settore automotive sono particolarmente apprezzati per l’impiego nei processi che interessano pezzi di medie e piccole dimensioni in leghe leggere, materiali compositi, materie plastiche, fibra di carbonio ed altri materiali speciali.

Assicurano un eccellente rapporto fra investimento e produttività. Struttura, componenti meccaniche e sistemi di controllo, garantiscono elevata precisione anche nelle lavorazioni più impegnative.
 

Antares

 


Ikon

 
I modelli a portale, Cronus, Poseidon, Ethos, Mx e Concept, garantiscono alta velocità di lavorazione di pezzi di grandi dimensioni in alluminio, leghe leggere, materiali compositi fibra di carbonio ed altri materiali speciali.

Sono particolarmente apprezzati per l’esecuzione di modelli, strutture e finitura di componenti per i settori automotive, aerospaziale, nautico, l’industria ferroviaria e per la produzione di stampi in alluminio. Sono caratterizzati da una meccanica particolarmente robusta e precisa, offrono molteplici possibilità di personalizzazione e un’ampia gamma di piani di lavoro e configurabilità.
 


Poseidon

 

Completano la gamma i centri di lavoro fxb e mbb a ponte fisso e mobile

Monofast è l’esclusivo sistema che CMS propone pel la lavorazione di pezzi molto piccoli, in particolare frontali in acetato e leghe leggere, studiato e realizzato in particolare per l’industria ottica, ma non solo.
 

Le sedi di CMS SpA

CMS SpA ha la sua sede centrare a Zogno, in provincia di Bergamo, dove si trovano due siti produttivi, due filiali estere, una in Francia e una negli Stati Uniti ed una rete capillare di agenti e dealers in tutto il mondo.
 

Per maggiori informazioni…

visita il sito internet www.cms.it  scrivi a info@cms.it o telefona allo 0345 -64111  


 
 


Leggi anche

An all-new Falcon jet was announced by the company Dassault Aviation. It will fly non-stop from New York to Shanghai, from Los Angeles to Sydney, from Hong Kong to New York, or from Paris to Santiago. Featuring a range of 7,500 nautical miles, the top speed will be Mach 0.925….

Leggi tutto…

Carbon ThreeSixty, Leonardo, and the National Composites Centre have joined forces for a new project co-funded by Innovate UK, the UK’s innovation agency, to develop a revolutionary all-composite helicopter wheel. The new NATEP project has the aim to design, develop and manufacture an ultra-low mass, robust, proof-of-concept carbon-fiber-reinforced plastic (CFRP) wheel for rotary-wing aircraft….

Leggi tutto…

Il corso di perfezionamento in “Ingegneria dei Materiali Compositi” organizzato dall’Università Politecnica delle Marche giunge alla terza edizione. Il corso, che avrà una durata di 120 ore e conferirà 12 CFU, si propone di fornire le nozioni necessarie per affrontare tutti gli aspetti inerenti il mondo dei compositi, partendo dalle fasi costituenti i compositi fino alla caratterizzazione del componente finito….

Leggi tutto…

Mikrosam has completed the installation of its latest custom-made prepreg tape slitting and tow-rewinding machine at the National Institute for Aviation Research (NIAR) at Wichita State University.

Leggi tutto…

GKN Aerospace is leading a new UK industry consortium called ASCEND to develop and accelerate composite material and process technologies for the next generation of energy-efficient aircraft and future mobility. The collaboration with other 13 partners will strengthen the UK’s position as a technology leader in future lightweight structures and help to reduce energy consumption and carbon emissions in the aerospace and automotive industry….

Leggi tutto…