Composite materials: Bercella and Rina partners

Bercella and Rina have signed a partnership for the development of end-to-end multi-materials qualified solutions, with prevalent application in markets with high added value, such as space, defense, aeronautical, marine and energy.

With this partnership, the two companies also want to strengthen their position in the global market, combining their expertise on:

  1. composite materials
  2. additive manufacturing
  3. materials for critical applications in cutting-edge contexts such as the:
  • energy transition
  • development of the circular economy in the world of composites
  • decarbonization at-large

The services provided together derive from continuous and constant technological research, aimed at carrying out Feasibility Studies and the following phases of design and testing (chemical, physical and mechanical) up to the qualification of the products and their actual use.

Bercella contributes to these important results with its experience in the design and processing of composite materials. The company is able to exploit also internal technologies such as those present in the Material Testing Lab. Here laboratory tests are carried out for the study and qualification of materials that are then used for prototyping and for the production of small, medium, and large scale components.

Franco Bercella President of Bercella is proud that Rina, a multinational company of inspection, certification and engineering consultancy, leader in the strategic field of materials chose his company to enter the world of composites with End-to-End solutions, bringing them to the heart of the energy transition, an exciting and wide-ranging theme for the next ten years.


Leggi anche

I sistemi compositi continui e il sistema di pultrusione in poliuretano riducono le dimensioni della traversa fornendo allo stesso tempo resistenza, rigidità e stabilità per resistere a carichi elevati. Il primo pick-up della serie F completamente elettrico della Ford Motor Company debutterà questa primavera con una sezione strutturale pultrusa in poliuretano. Con i sistemi di Continuous Composites Systems™(CCS) di L&L Products e il sistema di pultrusione poliuretanica Elastocoat® 74850 di BASF non è stata necessaria l’ampia riprogettazione della traversa….

Leggi tutto…

Ilium Composites, produttore globale di rinforzi compositi strutturali in fibra di vetro, ha sviluppato un prodotto innovativo per garantire una migliore finitura estetica. Si tratta di Amplify surface veil che trova applicazione soprattutto nel settore marittimo e automobilistico. Preferito rispetto alle alternative in metallo, non ha rivali in termini di rapporto qualità/prezzo e di resistenza chimica…

Leggi tutto…

Elettronica integrata nei rivestimenti interni delle automobili grazie all’impiego di tessuti hi-tech realizzati con scarti di fibra di carbonio. È uno degli obiettivi del progetto di ricerca industriale TEX-STYLE che vede la partecipazione, tra gli altri, di ENEA e del Centro Ricerche Fiat (CRF) come coordinatore. Alla base un mix tra fibra di carbonio e poliestere per la creazione di un tessuto intelligente e soprattutto a basso impatto ambientale….

Leggi tutto…

L’Absolute Scanner AS1 è costruito su un’architettura hardware modulare innovativa che gli permette di funzionare come sensore 3D sia per un laser tracker che per un braccio di misura portatile, entrambi i quali possono agire come sistema di riferimento per i dati di scansione che l’AS1 acquisisce….

Leggi tutto…

Il centro spagnolo di tecnologia delle materie plastiche Aimplas partecipa a un progetto per lo sviluppo di nuovi compositi termoplastici a fibra lunga con proprietà eco-compatibili che riducono il peso delle batterie dei veicoli elettrici del 50-70%….

Leggi tutto…