Cover colorate in carbonio Hypetex per i dispositivi di riscaldamento del tabacco IQOS

Philip Morris International si è rivolta a Hypetex per creare gli accessori IQOS in fibra di carbonio colorato, definendo un processo di produzione facilmente scalabile e una catena di approvvigionamento di produzione utilizzando l’esclusiva tecnologia dei compositi colorati in-mould di Hypetex.

Per il progetto di sviluppo IQOS, Hypetex ha coordinato tutti gli aspetti:
  • la progettazione
  • l’ingegneria
  • i materiali
  • la direzione tecnica dal concept iniziale fino alla soluzione finale selezionata per la produzione

I materiali termoindurenti e termoplastici sono stati presi in considerazione per le cover IQOS, ma le prove iniziali hanno mostrato risultati migliori con i termoplastici. Di conseguenza, per le parti finali sono stati scelti tessuti in fibra di carbonio twill 3K colorati Hypetex con fogli organici in policarbonato (PC). Hypetex si è rivolto a Formaplex per la capacità produttiva e il supporto tecnico per i processi di stampaggio a compressione, la lavorazione e i processi di sovrastampaggio.

La sfida principale per il team di produzione era quella di ridurre al minimo i tempi di elaborazione. Gli utensili multicavità e le maschere per macchine soddisfacevano i requisiti di stampaggio a compressione e lavorazione CNC prima che le coperture in carbonio Hypetex fossero restituite alla macchina di stampaggio per il sovrastampaggio con materiali PC trasparenti. È stata inoltre applicata un’ultima vernice protettiva a due strati, con 50 parti per lotto di processo, riducendo al minimo il tempo di ciclo.

La parte finale dell’operazione era ridurre i tempi per il processo di applicazione dei loghi IQOS per le nuove parti di copertura in carbonio. I risultati iniziali promettenti sono stati ottimizzati, con una maschera che conteneva più parti e un rapido processo di incisione laser che soddisfaceva tutte le specifiche del marchio PMI.

Con il lavoro di proof-of-concept completato, è stato prodotto un lotto di 300 parti prototipo. Il tempo ciclo totale per unità era di soli cinque minuti per unità, con l’esecuzione del batch iniziale che identificava ulteriori opportunità di riduzione del tempo ciclo per un processo di produzione completamente ottimizzato.

 


Leggi anche

Ilium Composites, produttore globale di rinforzi compositi strutturali in fibra di vetro, ha sviluppato un prodotto innovativo per garantire una migliore finitura estetica. Si tratta di Amplify surface veil che trova applicazione soprattutto nel settore marittimo e automobilistico. Preferito rispetto alle alternative in metallo, non ha rivali in termini di rapporto qualità/prezzo e di resistenza chimica…

Leggi tutto…

I trofei JEC Composites Innovation e Start Up Booster combinano un pallet di materiali diversi per una copertura a 360° del gruppo JEC nel settore dei compositi e come ulteriore attenzione al premio per l’innovazione e sostenibilità. I JEC Composites Innovation Awards vengono assegnati ogni anno, riconoscendo e premiando i progetti più all’avanguardia che sfruttano tutto il potenziale dei materiali compositi….

Leggi tutto…

Orkot® C620, materiale composito all’avanguardia, è stato sviluppato da Trelleborg Sealing Solutions appositamente per soddisfare le esigenze del mercato aerospaziale. Si tratta di un materiale resistente e leggero in grado di sopportare carichi e sollecitazioni elevati per una lunga durata, rendendolo ideale per il carrello di atterraggio. Una soluzione innovativa e sostenibile che consente di avere aeromobili più leggeri con un consumo di carburante inferiore….

Leggi tutto…

Elettronica integrata nei rivestimenti interni delle automobili grazie all’impiego di tessuti hi-tech realizzati con scarti di fibra di carbonio. È uno degli obiettivi del progetto di ricerca industriale TEX-STYLE che vede la partecipazione, tra gli altri, di ENEA e del Centro Ricerche Fiat (CRF) come coordinatore. Alla base un mix tra fibra di carbonio e poliestere per la creazione di un tessuto intelligente e soprattutto a basso impatto ambientale….

Leggi tutto…

L’Absolute Scanner AS1 è costruito su un’architettura hardware modulare innovativa che gli permette di funzionare come sensore 3D sia per un laser tracker che per un braccio di misura portatile, entrambi i quali possono agire come sistema di riferimento per i dati di scansione che l’AS1 acquisisce….

Leggi tutto…