Experis Academy, aperte le selezioni per la nuova edizione del Master Tecnologo dei Materiali Compositi


Per dare una risposta al mercato, Experis Academy, centro formativo di riferimento per Engineering e IT, si prepara ad accogliere la nuova classe del Master Tecnologo dei Materiali Compositi. Un corso completo ed unico nel settore che partirà il prossimo 20 Aprile 2018, dopo il grande successo della passata edizione.

Questo Master è stato pensato e creato per colmare una lacuna inerente la figura del Tecnologo di processo sui materiali compositi, quindi con l’obiettivo di fornire una formazione approfondita sui materiali e sulle tecnologie tipicamente utilizzate nel settore dei materiali compositi” spiega l’Ing. Andrea Rottigni, docente del corso, “tutti i partecipanti dell’ultima edizione pur avendo estrazioni ed esperienze molto diverse tra loro, si sono dimostrati sin da subito estremamente interessati, presentando anche un alto livello di interazione con i docenti e mantenendolo fino al termine. Faccio le congratulazioni a tutti per il risultato raggiunto“.

Il programma prevede approfondimenti in tutti gli ambiti propri di questo settore: progettazione, materie prime, caratterizzazione dei materiali, processi tecnologici di produzione di particolari in composito, controlli qualità, finitura, verniciatura, settori di applicazione e sviluppi futuri, quali nanocompositi, graphene e biocompositi. Le lezioni si svolgono in formula weekend per un totale di 240 ore tra Aprile e Ottobre 2018. Il corso è a numero chiuso e si rivolge a neolaureati, diplomati e imprenditori che operino o vogliano operare nel settore, professionisti qualificati come Tecnici R&D, Tecnologi di processo, Progettisti e analoghe figure. Oltre la qualità didattica, un altro fattore distintivo di tale percorso è la possibilità di effettuare pratica e sperimentazione presso il polo tecnico di Fornovo di Taro (PR), al centro della Motor Valley, all’interno dell’esclusivo Laboratorio Experis Academy. Una struttura di 500 mq completamente attrezzata per riprodurre l’intero processo di lavorazione del composito attraverso locali dedicati, come clean room, area di preparazione stampi, reparto di finitura, e macchinari all’avanguardia, come l’autoclave e la macchina per il taglio pelli.

Il Master si colloca all’interno dell’offerta formativa Experis Academy che grazie alle consolidate relazioni di Experis nei settori MotorSport, Aerospace, Automotive, IT, Elettronica e Manufacturing è in grado di progettare ed offrire costantemente percorsi diversificati e verticali che coniugano l’expertise delle più importanti realtà aziendali, la competenza di docenti e trainers altamente qualificati e le reali esigenze del mercato del lavoro.

Per informazioni e iscrizioni consultare il sito academy.experismotorsport.it
o scrivere all’indirizzo academy.tech@it.experis.com;
Inizio corso: 20 Aprile 2018  

 


Leggi anche

Concordia Centre for Composites (CONCOM) is one of the participants in the Academic Partner Program (APP) launched by AnalySwift. Its research concerns the development of thermoplastic composites landing gear for helicopters using two AnalySwift products: the VABS and SwiftComp simulation software.

Leggi tutto…

Alpha rocket, produced by the house Firefly Aerospace, will be upgraded using the automatic carbon fiber spreading process. The new automated rocket manufacturing sites will create several advantages, such as reduced composite material waste, manpower, construction time, structure weight, and overall costs….

Leggi tutto…

La Scuola estiva materiali compositi prenderà il via dal 15 al 17 settembre in 3 sessioni pomeridiane online attraverso la piattaforma “Compositi Live Webinar”.
La Scuola è rivolta a tecnici e progettisti, ricercatori, studenti che desiderano approfondire le proprie competenze su proprietà, tecnologie di processo, progettazione e nuove applicazioni. Qui di seguito l’abstract dell’intervento dal titolo “Thermoplastic Composites: current production and new developments in Aerospace” che terrà Arnt Offringa, GNK Fokker….

Leggi tutto…

University of Illinois composite manufacturing methods

Le ali degli aeroplani, le pale delle turbine eoliche e altre parti di grandi dimensioni vengono in genere create utilizzando la polimerizzazione in massa (bulk polymerization), che richiede l’impiego di enormi autoclavi. La frontal polymerization è un nuovo metodo per la produzione dei compositi che al contrario non necessita di un investimento in grandi strutture. I ricercatori dell’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign hanno condotto uno studio, mettendo i due processi a confronto per valutare i rispettivi pro e contro…

Leggi tutto…

UK Aerospace funding

Il governo del Regno unito e il mondo dell’industria annunciano progetti di ricerca e sviluppo aerospaziali all’avanguardia, supportati da finanziamenti del settore pubblico e privato per 400 milioni di sterline…

Leggi tutto…