La prima edizione di JEC World a Paris Nord Villepinte


La Presidente e CEO di JEC Group Frédérique Mutel ha affermato che “I team di JEC hanno fatto un magnifico lavoro. È stata presentata, condivisa ed esposta un’ampia gamma di prodotti e tecnologie. I materiali compositi continuano a essere sempre più diffusi: in un mondo in cui si ricercano risparmio energetico e riciclabilità, sembrano distinguersi come una delle risposte più idonee. Occorre ricercare soluzioni innovative per rispondere alle sfide attuali e future in termini di prestazioni superiori, diminuzione di peso, riduzione dei costi e dei tempi di lavorazione e, naturalmente, alle sempre più pressanti problematiche ambientali”.

L’evento di quest’anno è stato caratterizzato dal lancio di quattro “Innovation Planets”, ognuno rivolto a uno specifico mercato di utenti finali: Aero Planet, Auto Planet, Sports Planet e Sustainable Planet. In queste aree i visitatori hanno avuto modo di osservare l’applicazione dei materiali e assistere a dimostrazioni.
Infine, durante le tre giornate, i visitatori hanno usufruito di una moltitudine di informazioni, grazie a numerosi convegni di alto livello e presentazioni tecniche.

La prossima edizione di JEC World si terrà dal 14 al 16 marzo 2017.
Per ulteriori informazioni: www.jeccomposites.com


Leggi anche

Il nuovo materiale ceramico rinforzato, interamente sviluppato in Italia, ha superato i test per i futuri programmi di Nasa ed Esa nel settore sistemi di protezione termica. Una filiera made in Italy che mette a fattor comune le attività di ricerca del CIRA nel campo delle tecnologie per il rientro spaziale e le capacità industriali nel settore dell’alta tecnologia per l’automotive di Petroceramics

Leggi tutto…

ITER, il progetto internazionale che vanta il più grande impianto di fusione sperimentale al mondo, realizzerà un reattore a fusione nucleare di tipo sperimentale con componenti in fibra di vetro per la struttura di supporto del magnete del reattore termonucleare …

Leggi tutto…

Tre studenti della MIT AeroAstro, il dipartimento e aereonautica e astronautica dell’Istituto di Tecnologia del Massachussetts, hanno deciso di intraprendere la sfida di realizzare le componenti di un motore a razzo con materiali compositi utilizzando la stampante Markforged Mark Two con tecnologia CFF in grado di creare parti strutturali capaci di resistere ai carichi radiali…

Leggi tutto…

Il primo esemplare 787-10 prodotto dal colosso americano dell’aviazione fisserà un nuovo standard globale nella scelta di materiali compositi nel risparmio di carburante. Circa 3mila persone hanno assistito all’evento nello stabilimento del costruttore a North Charleston, in Carolina del Sud. Le prestazioni superiori di Dreamliner, permetteranno a Singapore Airlines di collegare tutti i punti della regione e di offrire agli operatori asiatici la flessibilità giusta per volare verso l’Oceania, l’Africa e l’Europa…

Leggi tutto…

I leader del mercato russo dei compositi – UMATEX Group (ROSATOM), AeroComposit (UAC), Prepreg-ACM (RUSNANO) – hanno presentato, alla recente fiera internazionale JEC World 2018 a Parigi, i progetti d’investimento nel settore ingegneria aeronautica, costruzione navale, energia eolica, edilizia, industria automobilistica e attrezzature sportive…

Leggi tutto…