La prima edizione di JEC World a Paris Nord Villepinte


La Presidente e CEO di JEC Group Frédérique Mutel ha affermato che “I team di JEC hanno fatto un magnifico lavoro. È stata presentata, condivisa ed esposta un’ampia gamma di prodotti e tecnologie. I materiali compositi continuano a essere sempre più diffusi: in un mondo in cui si ricercano risparmio energetico e riciclabilità, sembrano distinguersi come una delle risposte più idonee. Occorre ricercare soluzioni innovative per rispondere alle sfide attuali e future in termini di prestazioni superiori, diminuzione di peso, riduzione dei costi e dei tempi di lavorazione e, naturalmente, alle sempre più pressanti problematiche ambientali”.

L’evento di quest’anno è stato caratterizzato dal lancio di quattro “Innovation Planets”, ognuno rivolto a uno specifico mercato di utenti finali: Aero Planet, Auto Planet, Sports Planet e Sustainable Planet. In queste aree i visitatori hanno avuto modo di osservare l’applicazione dei materiali e assistere a dimostrazioni.
Infine, durante le tre giornate, i visitatori hanno usufruito di una moltitudine di informazioni, grazie a numerosi convegni di alto livello e presentazioni tecniche.

La prossima edizione di JEC World si terrà dal 14 al 16 marzo 2017.
Per ulteriori informazioni: www.jeccomposites.com


Leggi anche

Durante il suo volo inaugurale, l’aereo morphing sviluppato da Leo Baumann ha dimostrato le sue capacità di volo. Il velivolo è stato prodotto con materiali compositi stampati in 3D in collaborazione con il CMASLab presso il Dipartimento di ingegneria meccanica e di processo dell’ETH e i laboratori Spin-off 9T dell’ETH…

Leggi tutto…

Translating the needs and desires of customers in projects and products with the highest profile has been the drive of FKgroup since the start of its operations in 1961. The company, based in Dalmine (Bergamo, Italy) has become internationally known for the analysis, planning and automation for the cutting of fashion, home textile, automotive and composites fabrics, among others….

Leggi tutto…

La ricerca sui materiali avanzati presso l’Università di Manchester ha dimostrato per la prima volta un quadro completo dell’evoluzione dei danni nei compositi tessili intrecciati. Ciò potrebbe aprire la strada a nuove possibilità di progettazione e implementazione per gli ingegneri aerospaziali di prossima generazione…

Leggi tutto…

Un gruppo di ricercatori del MIT ha sviluppato una tecnica per produrre materiali compositi destinati al settore aerospaziale senza necessità di ricorrere a forni o autoclavi di grandi dimensioni. La ricerca, pubblicata sulla rivista «Advanced Materials Interfaces», potrebbe aiutare a rendere più veloce la produzione di aeroplani e altre strutture in composito di grandi dimensioni e prestazioni elevate…

Leggi tutto…

Un gruppo di ricercatori dell’Università del Surrey ha sviluppato una robusta nano-barriera multi-strato per polimeri rinforzati in fibra di carbonio ultraleggeri e stabili (CFRP) che potrebbero essere impiegati per costruire strutture di strumenti ad alta precisione per future missioni spaziali…

Leggi tutto…