La strategia di Automobili Lamborghini per la sostenibilità ambientale: il riciclo del carbonio – Scuola Estiva Materiali Compositi


Per programma e iscrizioni Scuola Estiva Materiali Compositi: clicca qui!

“La strategia di Automobili Lamborghini per la sostenibilità ambientale: il riciclo del carbonio

Roberto Cicalò, Automobili Lamborghini

 

  1. Cicalò1, A. Masini1, A. Bonfatti1
    1 Automobili Lamborghini S.p.A., Centro Sviluppo Compositi, Via Modena 12,
  2. 40019 Sant’Agata Bolognese, Bologna
    Email dell’autore della presentazione: extern.roberto.cicalo@lamborghini.com
     

    La sostenibilità ambientale per Automobili Lamborghini è un importante argomento strategico ed un fondamentale obbiettivo per l’innovazione dei propri processi e dei propri prodotti nel totale rispetto delle persone e del territorio.

    Per questo Automobili Lamborghini nel corso di questi ultimi 10 anni ha implementato nella propria struttura impianti fotovoltaici e sistemi di teleriscaldamento e di trigenerazione ottenendo vari attestati e riconoscimenti tra cui la certificazione “CO2 neutral” per l’intero stabilimento.
     

    Sono inoltre in fase di sviluppo ulteriori studi e progetti sul fronte della tutela ambientale…

    in particolare, sulla sostenibilità dei nuovi processi produttivi che vanno a ridurre i consumi energetici, come, ad esempio, quelli della trasformazione dei materiali compositi. Inoltre gli scarti di carbonio, riutilizzati e riciclati, sono riapplicati nei processi e nei prodotti coniugando così lo sviluppo tecnologico ed economico con l’aspetto ecologico.

    Il “Centro Sviluppo Compositi”, come parte del dipartimento di ricerca e sviluppo, tra le altre cose, studia i nuovi materiali e i nuovi processi per massimizzare gli aspetti di sostenibilità, ridurre i costi di sviluppo e di produzione e aumentare le performance soprattutto nell’ottica di riduzione peso.

    La sostenibilità della produzione di componenti in carbonio passa attraverso 3 principali argomenti: il riutilizzo, il riciclo e il risparmio di energia.

    Nel primo caso, il materiale di scarto del taglio delle dime viene recuperato per essere riapplicato direttamente nella realizzazione di altri componenti più piccoli come, ad esempio, staffe e supporti per la vettura;

    nel secondo caso, il materiale viene raccolto, smistato per tipologia di fibra e processato per recuperare le fibre eliminando la resina, queste vengono poi lavorate per ottenere nuovi prodotti (sia secchi che impregnati con resine termoplastiche o termoindurenti) che possono essere utilizzati per realizzare diversi tipi di componenti per la vettura, come, ad esempio, fondi vettura e pannellature o attrezzature e stampi prototipali.

    Il terzo caso riguarda il processo di trasformazione in cui, passando dalla tecnologia classica in autoclave a processi più avanzati come il compression molding, si eliminano i consumi di risorse come acqua e azoto e si riduce il consumo elettrico per ogni componente prodotto.

     

    Automobili Lamborghini è sempre stata un’azienda all’avanguardia nel proprio settore e anche questo della sostenibilità ambientale non fa eccezione.

     

    References

    [1] “Dichiarazione ambientale di Automobili Lamborghini S.p.A.”: 2017.

 

Questo è uno degli interventi che si terranno in occasione della Scuola Estiva Assocompositi che si terrà dal 15 al 17 settembre con 3 sessioni pomeridiane online.

 
Per programma e iscrizioni: clicca qui!


Leggi anche

Archer and Fiat Chrysler announced the agreement for the production of electric aircraft. This partnership will probably allow the start-up to low purchasing costs and to accelerate the launch of an electric flying car….

Leggi tutto…

CMC composite ceramic matrix, a material as fascinating as it is effective, is now able to excel in the world of motorsport. This innovative material applied in the production of discs reached success thanks to its lightness, hardness, wear resistance, and low deformation….

Leggi tutto…

Nissan Motor Co supported in its production processes by ESI Group, a global player in Virtual Prototyping software and services for industry. Car parts will be developed with carbon fiber reinforced plastic (CFRP), a lightweight yet strong material. The cars produced will be safer and more fuel-efficient….

Leggi tutto…

Leavine Family Racing, has selected the MakerBot METHOD X 3D printing system to produce a number of car parts. MarketBot has been chosen for its broad portfolio of advanced materials and thermoplastics available for both rapid prototyping and final parts. METHOD has been chosen for its capacity to print at high temperatures….

Leggi tutto…

The PAL-V Liberty is officially the world’s first flying car to be street legal! The flying car recently passed the European road admission tests. The PAL-V’s hybrid composite chassis is made of carbon fiber body composites….

Leggi tutto…