Webinar | Modellare i materiali compositi con la simulazione

Partecipa al webinar per approfondire questi temi
‘Modellare i materiali compositi con la simulazione’’
Mercoledì 24 novembre, ore 11:00– 12:00
Clicca qui per riservare il tuo posto

 

Grazie alle loro caratteristiche uniche, i prodotti realizzati con questi materiali fanno la differenza in molti settori, dall’industria aerospaziale a quella eolica, dall’automotive all’edilizia, fino ad arrivare alla nautica e al medicale. Queste grandi potenzialità, naturalmente, comportano sfide progettuali altrettanto grandi.

Il progettista di materiali compositi deve, per esempio, individuare la giusta tecnologia per unire i vari componenti e analizzare le modalità di rottura. Spesso si deve confrontare con gli elevati costi delle materie prime e della fabbricazione, con le difficoltà legate al riutilizzo e allo smaltimento e con le anisotropie dei materiali coinvolti.

Ecco perché disporre di uno strumento che possa predire il comportamento dei materiali compositi diventa cruciale in fase di progettazione.

La simulazione multifisica rappresenta una risposta efficace a questa necessità:
  • Include nell’analisi tutti i fenomeni fisici
  • Permette di valutare le prestazioni prima della prototipazione
  • Aiuta a individuare le soluzioni progettuali più efficaci
  • Riduce tempi e costi di progettazione

Ed è in questo contesto che si introduce il software di simulazione COMSOL Multiphysics® che offre strumenti di modellazione e funzionalità su misura per l’analisi di laminati in composito, disponibili nel Composite Materials Module. Combinando il Composite Materials Module con altri prodotti della suite COMSOL®, è inoltre possibile includere nella modellazione effetti di trasferimento termico, elettromagnetismo e fluidodinamica, tutti nel medesimo ambiente di simulazione.

Il know-how maturato con la simulazione può poi facilmente essere condiviso grazie alle app di simulazione, interfacce utente intuitive e personalizzate basate sui modelli. L’utente dell’app può concentrarsi sui parametri di input e sui risultati rilevanti del calcolo, senza bisogno di conoscere il funzionamento del modello sottostante. Grazie alle app l’esperienza del tecnico diventa accessibile a tutti i soggetti coinvolti nella progettazione e nei processi di produzione all’interno dell’organizzazione, rendendo più rapido ed efficace il processo di progettazione.

Durante il webinar si mostrerà come il Composite Materials Module di COMSOL possa aiutare a risolvere eventuali criticità e ottimizzare la progettazione. In particolare sarà mostrato come:

  • utilizzare i tool di pre-processing e post-processing specializzati per laminati
  • valutare le proprietà del materiale derivate dalla sua microstruttura e quantificare la rigidezza e resistenza di strutture in composito
  • sfruttare sia le teorie tradizionali della laminazione (ESL), sia approcci estremamente fedeli del tipo layerwise
  • includere nell’analisi anche interazioni termo-meccaniche, termo-elettriche e acustico-strutturali.
Il webinar si concluderà con una live demo: i tecnici COMSOL costruiranno un modello dal vivo e risponderanno a tutte le vostre domande.

 

Partecipa al webinar ‘Modellare i materiali compositi con la simulazione’’ per approfondire questi temi.
Clicca qui per riservare il tuo posto
QUANDO: Mercoledì 24 novembre, ore 11:00- 12:00

 
Con Mara Pagani, Application Engineer di COMSOL è specializzata in simulazioni strutturali. Supporta ogni giorno progettisti e ricercatori nella costruzione di modelli e app di simulazione con il software COMSOL Multiphysics®.

 

 

Per scoprire gli altri appuntamenti vai al calendario
Compositi live – webinar è un progetto di informazione e formazione digitale dove esperti ed eccellenze raccontano temi caldi del settore dei compositi attraverso il formato del webinar. È un momento di incontro e confronto online dove puoi essere protagonista: tu ci metti i contenuti, noi ci mettiamo i mezzi e la comunicazione.
Vuoi partecipare anche tu al progetto di Compositi live – webinar? Scrivici una mail.
Per qualsiasi necessità scrivere a: marketing@tecneditedizioni.it

Leggi anche

Il software Industry 4.0 è una soluzione di ottimizzazione, basata su AI e Industrial Internet of Things (IIoT), che automatizza e semplifica il tracciamento, la gestione e la pianificazione delle materie prime. Permette di massimizzare l’utilizzo del materiale fino al 3%, con una conseguente e significativa diminuzione degli sprechi e dei ritardi di produzione….

Leggi tutto…

Meccanismi innovativi per azionare e posizionare i pannelli solari, un adattatore universale in materiali compositi e il miglioramento dell’elettronica di rete centrale sono le novità che caratterizzano i razzi delle tre missioni Artemis: il rivoluzionario programma della NASA, che, dopo cinquant’anni, segna il ritorno dell’uomo sulla Luna. …

Leggi tutto…

Dettagli concettuali, come l’incorporazione di materiali compositi; un design biomimetico e un focus sulla sicurezza caratterizzano il nuovo concept dell’abitacolo a cinque posti del veicolo elettrico a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) di Supernal. Il team di ingegneri e progettisti ha utilizzato l’approccio riduttivo dell’industria automobilistica per creare una cabina leggera, in fibra di carbonio sagomata. …

Leggi tutto…

Un recente progetto ha visto la realizzazione e l’approvazione di una sovrapposizione del pannello strumenti in un elicottero Airbus H125. L’intero procedimento doveva far sì che l’abitacolo venisse modernizzato, come richiesto dal cliente, ma senza dover aspettare i tempi e sostenere i costi necessari per rifare completamente il pannello….

Leggi tutto…

Il progetto, finanziato da un contratto Australian Government Defence Innovation Hub, ha visto la progettazione di una ruota in fibra di carbonio con una capacità di carico di 9.000 kg e un peso del 35% inferiore rispetto a quelle attualmente utilizzate sul velivolo. La ruota concettuale garantisce, inoltre, una maggiore durata e rappresenta un punto di partenza per altre applicazioni aerospaziali e militari con sollevamento verticale….

Leggi tutto…