Xenia®, compositi termoplastici high-tech per il futuro dello sport

Ortles Couloir di Salewa è uno scarpone integralmente ramponabile. Nel processo di realizzazione dello scarpone, ritroviamo i materiali tecnici avanzati di Xenia® Materials. L’azienda è infatti entrata in gioco per la produzione del puntale utilizzando una base polimerica. Tale soluzione garantisce rigidità e sostegno e leggerezza, richiesti dal mondo dello sport.

Il processo di produzione dei termoplastici caricati carbonio di ultima generazione, grazie allo stampaggio a iniezione, consente la standardizzazione e la realizzazione di strutture con spessori ottimizzati e con nervature complesse. Con la laminazione tradizionale, invece, questi passaggi sarebbero molto più difficili e costosi. Inoltre il materiale termoplastico è facilmente riciclabile.

Il design compatto, stabile e agile, caratterizzato da una zona delle dita stretta, garantisce a Ortles Couloir precisione nell’arrampicata sia su roccia sia su ghiaccio. L’ingegnoso esoscheletro, reso leggero e robusto grazie all’utilizzo della fibra di carbonio, è collegato alla base dello scarpone tramite una cerniera. In questo modo, è assicurata sia la camminabilità nella fase di avvicinamento sia il supporto durante l’arrampicata.

 
William Starka, Senior Product Manager Footwer & Equipment Salewa, spiega

“Questo nuovo scarpone è ispirato alle Dolomiti, che sono la nostra casa. Il suo design pulito è una novità assoluta nel settore degli scarponi da alpinismo e ci ha permesso di ottenere grande precisione, totale libertà di movimento e una eccellente stabilità sulla roccia e nell’arrampicata su ghiaccio. Per assicurare una lunga durata nel tempo, abbiamo selezionato materiali tecnici durevoli e di prima qualità. L’Ortles Couloir fa entrare lo sviluppo degli scarponi da alpinismo in una nuova dimensione”.

 
Enrico Mancinetti, Sales Manager di Xenia® Materials, aggiunge

“Collaborare con Salewa® e con i suoi partner è stata una grande sfida partita da un preciso processo di customizzazione che ha comportato la scelta di un polimero e di una percentuale ben definita di fibra di carbonio, un lavoro ad hoc a più mani al quale siamo molto contenti di avere partecipato”.
 

Xenia Footwear Materials Lab

Xenia® Materials ha creato una nuova divisione – chiamata “Xenia Footwear Materials Lab” – per studiare le migliori applicazioni possibili dei materiali compositi con base termoplastica insieme ad altri brand del mondo outdoor. L’azienda mette infatti a disposizione delle aziende che producono calzature outdoor un laboratorio per:

  • la scelta dei materiali
  • il co-design dei prodotti
  • testing e simulazione del comportamento in determinate circostanze

Abbiamo parlato di questo progetto qualche tempo fa, clicca qui per leggere il nostro articolo.

 


Leggi anche

Si chiama Marlic (Marche applied research for innovative composites) il progetto di economia circolare, co-finanziato dalla Regione Marche attraverso fondi europei, che prevede di ridare nuova vita a materiali compositi di scarto, creando il nuovo da qualcosa che altrimenti andrebbe buttato e disperso nell’ambiente. …

Leggi tutto…

Un recente progetto ha visto la realizzazione e l’approvazione di una sovrapposizione del pannello strumenti in un elicottero Airbus H125. L’intero procedimento doveva far sì che l’abitacolo venisse modernizzato, come richiesto dal cliente, ma senza dover aspettare i tempi e sostenere i costi necessari per rifare completamente il pannello….

Leggi tutto…

Strumenti costosi e di dimensioni importanti, le turbine eoliche sono macchine che devono funzionare il più efficacemente possibile e con tempi di fermo estremamente ridotti. Questo fa sì che non si possano commettere errori durante le operazioni di produzione e installazione. …

Leggi tutto…

Il progetto, finanziato da un contratto Australian Government Defence Innovation Hub, ha visto la progettazione di una ruota in fibra di carbonio con una capacità di carico di 9.000 kg e un peso del 35% inferiore rispetto a quelle attualmente utilizzate sul velivolo. La ruota concettuale garantisce, inoltre, una maggiore durata e rappresenta un punto di partenza per altre applicazioni aerospaziali e militari con sollevamento verticale….

Leggi tutto…

Il lancio della fibra di carbonio colorata nei settori dello sport, dell’automotive e dell’elettronica è un progetto ambizioso che oggi attrae nuovi investimenti e porta alla nascita di numerose partnership aziendali. Le applicazioni spaziano dall’elettronica di consumo, all’industria aerospaziale, dalla nautica da diporto ai prodotti lifestyle, fino ad arrivare alla Formula Uno. …

Leggi tutto…